Domenica 30 marzo atto finale di “Sportivamente insieme – Siamo tutti Bravi”

Pallacanestro, volley, calcio, ciclismo,arti marziali, tennis, tiro, nuoto, hockey, twirling, atletica. Manca davvero poco alle mini olimpiadi della Granda che si apriranno a Bra domenica 30 marzo 2014 in occasione della manifestazione “Sportivamente insieme…. Siamo tutti Bravi”. L’iniziativa vuole ricordare nella città cuneese la figura di uno dei suoi figli più celebri, l’olimpionico Attilio Bravi, recentemente scomparso.

L’intensa giornata di sport si svolgerà in tutti gli impianti sportivi cittadini dalle 9 del mattino sino alle 17:30, con gare nelle diverse discipline articolate su tornei sia maschili sia femminili, che coinvolgeranno formazioni provenienti dall’intera provincia di Cuneo. La mattina, alle ore 11, si svolgerà anche una dimostrazione di dama, mentre per l’intera giornata e sino alle 17, al palasport di viale Risorgimento si svolgerà un appassionante torneo di baskin, organizzato dall’associazione Sportiamo, che coinvolgerà formazioni di Bra, Aosta, Cremona, Borgomanero, Lago Maggiore e Rho. Momento finale dell’intensissimo programma sarà, sempre al palasport, l’assegnazione del trofeo “Attilio Bravi” alle formazioni che avranno primeggiato nelle rispettive discipline, con una cerimonia che prenderà avvio dalle ore 17:30.

“Sportivamente insieme” sarà però solo il momento conclusivo di una intensissima tre giorni tutta dedicata a ricordare la figura di Attilio Bravi, olimpionico a Roma 1960 e per molti anni presidente provinciale del Coni cuneese. Mercoledì 26 marzo, alle ore 17:30, si svolgerà la cerimonia di intitolazione del complesso sportivo “Attilio Bravi” presso il parco atleti azzurri d’Italia di viale Madonna dei fiori. Venerdì 28 marzo, al teatro Politeama, spettacolo di cabaret con l’esilarante Leonardo Manera, uno dei volti più celebri di “Zelig”.

“Sportivamente insieme…. Siamo tutti Bravi” è un evento organizzato dalla Città di Bra, dal Comitato regionale Piemonte del Coni, dall’Unione nazionale veterani dello sport, dalla Regione Piemonte e dalla Provincia di Cuneo in partenership con l’Ufficio scolastico provinciale del Ministero dell’Istruzione, dell’università e della ricerca, delle sezioni di Alba, Bra e Cuneo dell’Unione veterani dello sport, dei club Panathlon di Alba, Bra, Cuneo, Maira e Mondovì e la collaborazione dei comuni di Cuneo, Alba, Mondovì, Saluzzo, Savigliano e Fossano. L’iniziativa è resa possibile grazie al sostegno finanziario della Fondazione Cassa di risparmio di Cuneo e della Fondazione Cassa di risparmio di Bra. Sponsor tecnico: Atlante. (rg)

Città di Bra – Ufficio Sport