Riunione organizzativa negli scorsi giorni per l’Under 25 e la Juniores.

Otto le formazioni al via in Under 25: sono Albese, Canalese, Centro Incontri, Dronero, Monticellese, Neivese, San Biagio e San Leonardo. La formula prevede un girone unico, al termine del quale le squadre accedono al tabellone finale ad eliminazione diretta in base al piazzamento ottenuto nella regular season. In campo anche per la Coppa Italia, con un tabellone che coinvolgerà tutte le otto squadre partecipanti: nel primo turno (gare di andata, ritorno ed eventuale spareggio) gli abbinamenti propongono le seguenti gare: Dronero-Neivese, Albese-Monticellese, Centro Incontri-San Biagio e Canalese-San Leonardo. La finale si giocherà a Dogliani il 30 agosto alle 14,30.

Per il campionato Juniores, invece, saranno ai nastri di partenza quindici formazioni, suddivise in due raggruppamenti: nel girone A ci sono Alta Langa, Bistagno, Canalese, Castagnolese, Cortemilia, Pro Spigno, Ricca, nel B troviamo Caragliese, Don Dagnino A, Don Dagnino B, Imperiese, Peveragno, Subalcuneo, Virtus Langhe A, Virtus Langhe B.

Dopo la regular season, le prime quattro classificate dei due gironi accedono alla Fascia A, dove verranno formati due raggruppamenti, al termine dei quali le prime due classificate conquisteranno le semifinali. Le squadre escluse dalla Fascia A, invece, giocheranno per il titolo di Fascia B: anche in questo caso verranno composti due gironi, al termine dei quali le prime due classificate accedono alle semifinali.

Per quanto riguarda la Coppa Italia, invece, accedono alle semifinali le prime due classificate nei due gironi della regular season: la finalissima è in programma il 31 agosto alle 10,30 a Dogliani.

Ufficio Stampa

Federico MATTA