Le napoletane battute a Pordenone 3-1
Domani la formazione Primavera contro il Torino nella semifinale del torneo Arco di Trento
Ha lottato, come sempre, fino alla fine il Napoli Calcio Femminile ma non è riuscito a rimontare lo svantaggio accumulato nel primo tempo contro il Pordenone. La squadra friulana si è imposta 3-1, anche se le partenopee nella ripresa, approfittando anche dell’espulsione di Lavia dopo pochi minuti, hanno provato a rientrare in partita, riuscendo però solo ad accorciare le distanze con Filippozzi.

Nel primo tempo la supremazia del Pordenone è stata netta, con la prima rete di Piai, che ha sfruttato un rimpallo al 12’, e la secondo in mischia in area con De Val al 24’. Il terzo gol è arrivato in contropiede al 43’ con Sedonati. Il secondo tempo si è aperto con l’espulsione di Lavia per fallo da ultimo uomo al 51’ e sulla punizione conseguente Filippozzi ha accorciato le distanze. Da quel momento il Napoli ha preso in mano le redini della gara, costruendo diverse occasioni senza però riuscire a trovare il pareggio.
“Abbiamo sbagliato l’impatto con la partita – ha spiegato il tecnico, Mimmo Paesano -, subendo troppo anche a causa di nostri errori. Nella ripresa abbiamo cambiato passo, avvantaggiati dalla superiorità numerica. Sono molto contento del gioco prodotto nel secondo tempo, ma dopo quell’inizio era difficile rimontare”.
Il Napoli Calcio Femminile tornerà in campo sabato 22 marzo in casa contro il Rivera di Romagna per la nona giornata di ritorno della serie A. Domani, invece, la formazione Primavera allenata da Alessandro Riccio sarà in campo alle 15 per la semifinale del torneo Arco di Trento contro il Torino.


Pordenone-Napoli Calcio Femminile 3-1

Pordenone: Fazio, De Val, Schiavo, Lotto, Gobbo, Lavia, Sedonati, Tommasella, Cavallini, Piai, Paroni (56’ Blasoni). A disp.: Aliguò, Piazza, Perin, Manzon, Cimarosti. All. Toffolo
Napoli Calcio Femminile: El Dahaibiova, Schioppo, Strisciante (82’ Di Muro), Tagliaferri, Di Marino, Filippozzi, Esposito, Diodato, De Palmas (46’ Basile), Cafiero, Pirone. A disp.: Radu. All. Paesano
Arbitro: Rasia (Bassano del Grappa)
Marcatori: 12’ Piai (P), 24’ De Val (P), 43’ Sedonati (P), 53’ Filippozzi (N)
Espulsi: 51’ Lavia (fallo da ultimo uomo)

Ufficio Stampa
Napoli Calcio Femminile