Per la Salus per questo fine settimana si torna a Bologna con la certezza che la gara persa con Salsomaggiore deve restare una battuta di arresto possibile contro una formazione molto difficile al momento da affrontare. Al tempo stesso la gara dello scorso fine settimana deve necessariamente diventare uno slancio verso il termine della stagione regolare.
Prossimo avversario per i bianco-blu la PSA Modena, squadra che all’andata venne sconfitta per 11 lunghezze e che al momento occupa la decima posizione in classifica con undici gare vinte a fronte di dodici perdute. I prossimi avversari hanno nell’ala 29enne Grilli e nel 21enne play Grilli le loro migliori ‘bocche da fuoco’ rispettivamente capaci di segnare oltre 10 e quasi 12 punti per allacciata.
Una squadra quella allenata da coach Bertani che sta lentamente risalendo la china e che proviene da una gara dal punteggio molto basso vinta lo scorso fine settimana contro lo Sciotaim campagnola nel corso della quale il solito Frilli, coadiuvato da Barbieri hanno messo a segno un totale di 25 punti sui 45 finali.
Il fine settimana nel frattempo sarà come al solito territorio di caccia delle squadre giovanili. Si inizierà alle 15.30 di sabato con la gara fra gli Under 15 dell’HB e  i pari età del Monte S.Pietro, ultima di stagione regolare prima della fase a orologio che ci vedrà partire da una delle prime due posizioni in classifica. Alle 16.30 sarà la volta degli Under 17 della Salus di affrontare il basket 2000 di Reggio Emilia, partita valida per il campionato Elite in cui i nostri ragazzi sembrano aver preso fiducia. Completa il sabato la partita delle 18.30 fra Salus e Calderara valevole per la categoria Under 14. La domenica  gli Esordienti  che scenderanno in campo alle 15.30 contro la formazione di Ponte Samoggia in attesa del main event della giornata. Alla sera della domenica, come al solito sarà la prima squadra che completerà il quadro del fine settimana cestistico di casa Salus.