Real Altofoglia-Carpegna 3-2

A.S.D. Real Altofoglia: Corbellotti, Badalotti, Poeta, Melini, Balducci, Bonopera, Santi Amantini, Bertini, Vanni, Brugnettini, Montini;
A disposizione:Battazzi T., Biagini, Ferri Marini, Dionigi, Battazzi A., Melini M.;
Allenatore:squalificato.

A.S.D. CARPEGNA: Soru, Principi, Rosaspina, Bicchiarelli, Paladini, Guerrieri, Cellini, Lazzarini M., Frani, Ercolani A., Ercolani D.;
A disposizione:Ruggeri, Giovagnoli, Lucagrossi, Marchini, Traversa, Bonetti;
Allenatore:Lazzarini S.

Arbitro: sig. Belli di Pesaro
Reti:pt 25′ Vanni; st Lucagrossi, Ercolani A. (rig.), Brugnettini, Dionisi
Recupero:0′ pt / 0′ st

BELFORTE ALL’ISAURO – Termina la striscia di vittorie per i biancoazzurri, che inciampano nella decima sconfitta stagionale.
Il Real Altofoglia, dopo il 2-2 di Lunano, fa suo il derby con il Carpegna. Primi 45 minuti dominati dai gialloneri di casa che passano in vantaggio al 25′ grazie ad un bel tiro a giro di Vanni e possono raddoppiare prima del riposo, ma Brugnettini colpisce la traversa a tu per tu con Soru.
Nel 2° tempo il Carpegna cambia marcia, complice anche l’ingresso di Lucagrossi per Ercolani D., ed è proprio il nuovo entrato a segnare l’1-1 su calcio di punizione ed a propiziare il penalty trasformato da Ercolani A. per il sorpasso carpegnolo.I biancoazzurri potrebbero chiudere la partita con capitan Ercolani A. che spreca il proprio pallonetto sulla traversa. Al minuto dopo, un’altra occasione per la chiusura ospite, sempre protagonista il capitano carpegnolo che viene steso in area dal portiere locale, ma il sig. Belli di Pesaro lascia proseguire. Stavolta è il Real Altofoglia ad operare la rimonta, con Brugnettini che, a porta vuota, insacca il 9°gol stagionale, prima del tripudio con la conclusione da fuori area di Dionigi. Finale abbastanza teso.
Nicolas Mazzoli


A.S.D. CARPEGNA
Ufficio Stampa