Buona la prima di stagione per il team Reparto Corse Polimedical Calvi Network: Frans Claes partecipa con successo alla Granfondo di Bardolino nel veronese, conquistando un ottimo decimo posto alle spalle di nomi noti e quotati nel settore mountainbike. Per Giacomo Antonello, invece, prosegue l’avventura con la maglia della nazionale italiana: per la prima di stagione Antonello ha partecipato alla Granfondo di Alassio (gara su strada).
BARDOLINO (VR) – Giornata immacolata sulle rive del lago di Garda. Per la quasi totalità dei 42 chilometri previsti dal percorso Claes è rimasto nel terzo gruppetto di inseguitori per poi tagliare il traguardo al decimo posto. “Il giorno prima della gara non mi sentivo molto bene a causa di un’influenza stagionale, così come accaduto domenica mattina prima della partenza – dice Claes – Non avrei sperato di arrivare al traguardo nei primi dieci e, quindi, mi ritengo abbastanza soddisfatto”.
ALASSIO (SV): Per Antonello sono stati 98 i chilometri su strada da percorrere. “Come nazionale italiana abbiamo partecipato alla gara fuori competizione, senza entrare nell’ordine di arrivo – piega – Tuttavia sono stata tre ore pedalate ad un buon ritmo”. Insomma un ottimo banco di prova. “Per quanto mi riguarda non sono ancora al top della forma” conclude Antonello.
“Entrambi i ragazzi sono entusiasti e determinati – dichiara la presidente del team Reparto Corse Polimedical Calvi Network Loredana Manzoni – Sono soddisfatta della gara di Claes che ho seguito da vicino, così come dell’esperienza di Antonello con la nazionale”.

Domenica prossima la coppia Claes – Antonello esordirà ufficialmente insieme in terra ligure, alla Granfondo del Muretto di Alassio (SV).

Fabia Sartori – Ufficio Stampa