ATLETICO BELVEDERE – PRO REGGINA 30 – 2
ATLETICO BELVEDERE : Bajraktari, Zicarelli, De Luca, De Seta, Giurar, Tosti, Anastasio.

PRO REGGINA: Pugliese, Cacciola, Mezzatesta, Politi, Onesto, Romeo, Assumma, Franco, Biondo, Napoli, Belgio, Macrì M., Mandolia.All.: Tramontana.

ARBITRI: Di Nicola di Pescara, Bortolato di Cagliari.
CRONO: Belsito di Lamezia Terme.

MARCATORI: 11 Mezzatesta (PR), 10 Politi (PR), 4 Franco (PR), 3 Onesto (PR), 1 Romeo (PR), 1 Assumma (PR), 1 De Luca (AB), 1 Tosti (AB).

Un test utile per provare soluzioni di gioco e impegnare tutti gli elementi a disposizione. Il successo attenuto a Cosenza, al di là del risultato contro una compagine che sta onorando gli impegni in campionato per mantenere la categoria, è servita al tecnico e alla squadra per testare schemi, consolidare il rendimento dei singoli e del collettivo.

“E’ stata una partita che nonostante le dinamiche innescate per incrementare la differenza reti in chiave play off, è stata utile per dare spazio a chi ha giocato meno e poter testare schemi e situazioni, provando magari ad innalzare ancora di più l’intensità del gioco espresso. La carica agonistica e la fiducia che sta crescendo nella squadra, con un lavoro costante e un impegno continuo, ci danno forti motivazioni per fare ancora meglio per centrare i prossimi obiettivi. Il nostro pensiero è rivolto già alla prossima gara contro Castellana. Sarà una partita fondamentale per aumentare i punti in classifica e prenderci una rivincita. Siamo carichi e fortemente propensi a conquistare un risultato positivo. La voglia di lottare ci ha spinto a superare le difficoltà e provare ad osare maggiormente”.

Ufficio Stampa

D. Cangemi