Serie B, Atlante Grosseto-Bra 3-5
BRA: Ruggirello, Guercio, Golè, Licciardi, Bussi, Siciliano, Bussetti, Granata, Bignante.
Allenatore: Marco Gioana.
ATLANTE GROSSETO: Sarcona, Gianeschi, Marcelo, Dambros, Barelli, Lepori, Appolloni, Baluardi, Protti, Bender, Berti, Verani.
Allenatore: Francesco Agosti (in panchina Tonelli).
MARCATORI: 15’ Berti (G); 5’ st, 8’ st , 13’ st , 14’ st e 20’ st Granata (B); 7’ st Barelli (G); 12’ st Dambros (G).
1° Arbitro: Palombi di Avezzano.
2° Arbitro: Papotto di Roma 1.
Crono: Stoppa di Grosseto.

Il Bra si mette alle spalle tre sconfitte in campionato e l’eliminazione dalla Coppa Italia, andando a vincere a “La Bombonera” di Grosseto.

Lunghissima trasferta per i giallorossi: un gruppo, partito il venerdì sera, ha pernottato a Tirrenia (vicino a Pisa); il secondo ha raggiunto la Toscana partendo da Bra nella primissima mattinata del sabato.
Cinque gol di squadra e totali a firma di Granata, il capitano e bomber giallorosso ha raggiunto quota 44 gol stagionali (Coppa esclusa).
Con soli nove uomini in distinta (non disponibili Caccese, Caddeo, Rosso e Vartuli), il Bra di mister Marco Gioana ha compiuto un’impresa.
Prima frazione di gioco chiusa, dal Grosseto, in vantaggio per 1-0 grazie al timbro di Berti.
Nella ripresa si scatenano i cuneesi: Licciardi pesca Granata, diagonale sul secondo palo e 1-1.
Nuovo vantaggio locale con Barelli, poi è Granata show. Suolata di Licciardi e Granata capitalizza con l’aiuto del palo (2-2), Grosseto fa 3-2 con Dambros, poi la scena è tutta braidese. Tacco di Granata su angolo (3-3), dribbling sul portiere dell’Atlante di Granata e 3-4, Grosseto con il portiere di movimento e 3-5 ancora di Granata che insacca a porta sguarnita.
Oltre al super pivot braidese, grande prova di Ruggirello che è stato strepitoso a più riprese tra i pali.
Con i tre punti in tasca, i giallorossi tornano al secondo posto in classifica superando la Poggibonsese (33 punti Bra, 32 punti Poggibonsese), a -7 dalla capolista Astense.
Sabato 8 marzo, alle ore 15, al “Brasport” ci sarà la sfida Bra-Cus Pisa.

DL Bra C5
Danilo Lusso
(foto Andrea Lusso)