Zinella Jr. Bologna 3–0 Porto Fuori (26/24, 25/22, 25/14)
Dopo le sconfitte contro Volley Pianura e Marani Impianti, che hanno interrotto la bella striscia vincente giallo-nera, la Zinella affronta questa sera un’altra candidata ai play-off: il Porto Fuori.

La partita si preannuncia difficile, ma è anche vero che proprio a Porto Fuori, nella partita di andata, arrivò la prima vittoria in serie D della formazione allenata da Erick Dusi e Marco Generali, in un match al cardiopalma decisosi solo al tie-break per 13-15.

Le due squadre rimangono a contatto durante tutto il primo combattutissimo set. La Zinella mette spesso la testa avanti, non riuscendo però ad allungare; raggiunta sul 24 pari trova tuttavia la freddezza per chiudere il set ai vantaggi.

Nella seconda frazione i giallo-neri sembrano poterla spuntare più comodamente, ma l’infortunio della nuova recluta Stefano Sordo rompe il ritmo dei compagni. Il Porto Fuori approfitta del momento di confusione dei padroni di casa e, dal 16-13 di metà set, rimonta ed allunga fino al 18-21, con tutta l’inerzia dalla propria parte. Il time-out chiamato da coach Dusi e l’inserimento di Tommaso Gala capovolgono però un’altra volta le sorti del set: la Zinella, grazie al suo muro ed un poco di fortuna sul servizio, impatta a 22 pari e cerca poi le mani di un Gioele Fanti in grande spolvero per chiudere la frazione.

Avendo conquistato anche il secondo set, i padroni di casa approcciano il terzo con serenità e confidenza, esprimendo la miglior pallavolo vista nella partita. Al primo parziale giallo-nero i romagnoli vanno in confusione e concedono il massimo vantaggio Zinella sul 20-10.

Sugli scudi Tommaso Gala. Il palleggiatore, pur trovando solitamente poco spazio in serie D, è entrato a metà partita e ne ha cambiato il volto; conducendo brillantemente la sua squadra anche nella terza frazione e sigillando la vittoria con l’appoggio che vale il 22-13, al termine di uno scambio lunghissimo con incredibili salvataggi da entrambe le parti.

I ragazzi di coach Dusi non dovranno tuttavia dormire sugli allori, in quanto saranno nuovamente impegnati domattina a Piacenza, per l’inizio della seconda fase di under 17 regionale.

Tabellino: Pinali 20, Ferrari (L), Grossi 7, Frisenna 3, Sarti 1, Bernardoni 4, Spada 6, Fanti 7, Scalorbi, Gala 3, Sordo 6.