Per La Cassa Rurale secco Ko contro Forza e Coraggio

Forza e Coraggio – Cassa Rurale Cantù 3-0 (25-14.25-15, 25-19)

Cassa Rurale Cantù: Botta,Valori 9, Molteni 5, Maino G.2 Maino A.10, Laneri 4 Rudi (L) Abati Caspani N.E.Gerbella All Bernasconi

Foza e Coraggio: Mozzana 2,Granata 18, Gangemi 5, Bonfanti 14, Ardrizzi 5, Costaura 7, Caprotti (L) N.E. Coscione, Camerano, Nifosi, Piersantolini, De Anna. All. Chiloiro

Brutta prova della Casssa Rurale che nel campionato di serie B2 cede tre a zero sul campo di Forza e Coraggio

Cantù Botta in palleggio, Andrea Maino e Laneri come bande, Molteni e Gabriele Maino al centro e Valori opposto con Rudi Libero. Cantù subito sotto 2-5 e 5-8. Sul 8-13 del primo parziale c’è un’interruzione del gioco per acqua che entra in palestra e che va a bagnare il campo da gioco. Si cambia campo, essendo in un palazzetto con la possibilità di due campi e si riprende dopo 20 minuti. Cantù riparte ancora sotto tono e Forza e Coraggio ha gioco facile per andare a chiudere il set.

Secondo set sempre con i locali avanti, il gioco canturino non gira proprio. sotto 3-6 e 4-8 . Cantù prova a rientrare con orgoglio ma gli scambi lunghi vengono chiusi da Forza e Coraggio guidati in palleggio dall’ex Mozzana. 10-16 e poi 15-25.

Terzo set con Milano avanti 3-6, 5-8. Cantù reagisce 11-15 e 15-18 ma degli errori in ricezione e in attacco condannano gli ospiti a perdere 19-25 e la partita 0-3.

“Abbiamo giocato una brutta partita. Fin dall’inizio abbiamo fatto fatica a far girare i nostri attaccanti. Da parte mia c’è delusione non tanto per il punteggio ma per la prestazione. Sapevamo che Forza e Coraggio era una squadra ostica ma dovevamo dare di più. Dobbiamo ripartire dal lavoro in palestra, sabato abbiamo un’incontro salvezza fondamentale per il proseguo della stagione in casa contro Biella al terz’ultimo posto in classifica”, ha commentato coach Bernasconi a fine partita.

Ufficio Stampa – Diego Fumagalli