Il 2014 della squadra femminile degli Etruschi Livorno è cominciato con il bòtto. Nel primo concentramento del nuovo anno, sul campo del Cus Siena, la formazione verde-amaranto allenata da Nubio Malerbi ha vinto in modo netto e inequivocabile tre partite su tre. L’evento era valido per la quarta giornata della fase regionale della Coppa Italia seven (manifestazione riservata a squadre a sette). Le labroniche hanno chiuso la giornata con zero mete al passivo e con ben sedici mete all’attivo. Le ‘Etrusche’, nell’arco della stagione, sono cresciute in modo esponenziale.

I rientri, a Siena, di Di Domenico e Arrighi hanno permesso di migliorare la qualità delle giocate. Formazione, quella capitanata da Tamberi, volitiva e concreta. In rapida successione, le ‘Etrusche’ hanno battuto il Mugello 6-0 (ogni meta un punto), il Firenze 4-0 e le locali del Cus Siena 4-0. Lineari ed efficaci le azioni sviluppate dalla compagine livornese, presentatasi nella città del Palio con: Tamberi (cap.), Arrighi, Di Domenico, Fresu, De Conno, Panichi, Micheli, Grilli, Ferrini. Il prossimo appuntamento con la Coppa Italia seven è fissato per il 9 marzo, sul terreno labronico ‘Tamberi’. L’evento, che vedrà al via le stesse quattro squadre, sarà organizzato dalle padroni di casa delle Etrusche.

Ufficio Stampa
Fabio GIORGI