Gran Sasso vola in Sardegna

Prima giornata di ritorno per il girone B, la carica di Rotilio: “Ricominciamo con grande entusiasmo”

Domenica 2 febbraio torna il rugby di Serie A. Dopo la lunga pausa invernale, inizierà il girone di ritorno anche per la Gran Sasso Rugby, che sarà impegnata nella dura trasferta di Alghero, contro l’Amatori dell’ex azzurro Gert Peens.

I sardi, partiti con una penalizzazione di 4 punti, sono in risalita. Una squadra molto fisica che darà filo da torcere alla Gran Sasso. Gli aquilani hanno meravigliato nel girone di andata, chiuso al terzo posto, a sole due lunghezze dalla capolista Valsugana. Tuttavia, sarà un girone di ritorno durissimo, anche perché quasi tutte le squadre si sono rinforzate: “Sarà dura, ma questo ci dà le giuste motivazioni per affrontare la seconda fase al meglio – afferma il coach Pierpaolo Rotilio – ricominciamo con grande entusiasmo. Per questa stagione, gli obiettivi sono quelli dichiarati dalla società, ma non nego che abbiamo grandi aspettative”.

In questo mese la squadra si è allenata duramente, concentrandosi sugli aspetti fisici: “Abbiamo fatto un buon lavoro finora – continua Rotilio – vediamo quanto riusciremo a portare in partita”.

“Non abbiamo disputato amichevoli di proposito – conclude l’allenatore – per allenarci al meglio e concedere una pausa, anche mentale, ai ragazzi”.

L’appuntamento è per domenica 2 febbraio, alle ore 14.30, al campo sportivo di Alghero.

Ufficio Stampa