Dopo aver comunicato pochi giorni or sono il nome dei due atleti statunitensi chiamati a rinforzare la rosa nell’imminente stagione di IFL 2014, i Giants Bolzano hanno ufficializzato anche i primi cinque rinforzi italiani per il prossimo campionato. Claudio Mangano, Marco Dalla Bernardina, Michele La Corte, Pasquale Giacometti e Mauro Sartoretto vestiranno infatti presto l’armatura rossoblù, pronti a far valere tutte le proprie doti tecniche, tattiche ed atletiche agli ordini di coach Argeo Tisma. E di doti decisamente significative si può parlare, visto che i primi cinque colpi “made in Italy” dei Giants rappresentano atleti piuttosto conosciuti sul palcoscenico nazionale, veri e propri fuoriclasse da tempo nel giro della Nazionale e chiamati a guidare il team altoatesino nella propria caccia verso il rinnovato obiettivo chiamato Superbowl.

Dei cinque nuovi innesti, la strada più lunga per Bolzano sarà quella che dovrà percorrere l’esperto ricevitore Claudio Mangano, che si trasferisce ai Giants dopo una lunga militanza e numerosi spettacolari touchdown nelle fila degli Elephants Catania. Da Reggio Emilia invece, ecco due nuovi linebacker di sicuro affidamento come Marco Dalla Bernardina (classe ’84) e Pasquale Giacometti (’85), che giungono a Bolzano insieme al nuovo coach della difesa Daniele Rossi. Dalla capitale proviene invece il defensive back classe ’78 Michele La Corte, che approda ai Giants dopo una carriera trascorsa nelle fila dei Marines Lazio. Infine un graditissimo ritorno come quello del LB/RB/TE Mauro Sartoretto, giocatore che con i Giants ha già saputo togliersi in passato enormi soddisfazioni, tra le quali spicca senza dubbio lo storico tricolore del 2009.

“I primi cinque ingaggi italiani per la nuova stagione sono elementi di grande valore e senza dubbio saranno in grado di rinforzare il nostro roster in alcuni ruoli chiave – ha dichiarato con soddisfazione il presidente dei Giants Argeo Tisma -. Nelle prossime settimane potrebbero comunque arrivare ulteriori sorprese per i nostri supporter…”

Ufficio stampa Giants

Davide Fodor