ROSSOBLU’ BATTONO IL RIONERO PER 12-0

VANTAGGIO DI +5 SUL LOCRI PROSSIMO AVVERSARIO DOMENICA PROSSIMA

Vittoria convincente, meritata e larga dell’Italcave Real State contro il Rionero per 12-0 conquistando il sedicesimo successo in altrettante gare giocate. Una gara che le ioniche fanno loro da metà del primo tempo in avanti dopo aver sbattuto più volte contro la linea difensiva delle ospiti che, una volta colpite nella prima frazione con le reti di Dalla Villa, Bianco e Nicoletti, cadono nella ripresa in maniera netta. Domenica prossima ci sarà la partita a Locri contro lo Sporting secondo in classifica che viene tenuto a distanza di 5 punti.

IL MATCH L’Italcave parte con Margarito, Pedace, Dalla Villa, Carvalho, D’Ippolito. Risponde il Rionero con Martino, Castellano, Catalano, Rinaldi, Azzarino. Partono bene le ioniche che chiudono nella loro metà campo le bianconere. Non cambia il punteggio sino a metà periodo anche se le occasioni migliori sono di sponda tarantina. Il punteggio viene sbloccato all’undicesimo con Dalla Villa che insacca l’uno a zero. Entra Nicoletti che giocherà solo 9 minuti in tutta la gara ma decisivi nel momento in cui, scalfita la Linea Maginot lucana, i gol arrivano in successione. Al 15’ 33’’ è Bianco dalla destra a trovare il gol del raddoppio, un minuto esatto più avanti Nicoletti, azione personale, trova il 3-0 con cui si va negli spogliatoi Da segnalare il palo interno di Marangione con la palla che attraversa tutto lo specchio della porta senza finire in rete. Ripresa ed esce dagli spogliatoi un’altra squadra. Prima è Azzarino, su tiro di Russo, a beffare Martino. Poi è capitan D’Ippolito a segnare il 5-0. Poco dopo Dalla Villa: in un minuto e mezzo tanti gol quanti visti nel primo tempo. Real Statte sfortunato quando Carvalho, di interno destro, trova l’incrocio dei pali. Poi è Posa a insaccare nella propria porta il 7-0. Metà frazione e arriva il gol di Dalla Villa poi altre due marcature in rapida successione. Prima Dipierro, schema su calcio piazzato, poi Carvalho che fa pace con la sfortuna. Infine ci pensano D’Ippolito e Russo a chiudere la pratica sul 12-0.

FEDELE: ‘SQUADRA DI LIVELLO CON GRANDE EQUILIBRIO’

Squadra che vince e prosegue il suo cammino immacolato e denso di soddisfazioni. E’ l’allenatore dei portieri Nicola Fedele ad analizzare la gara che ha portato al sedicesimo successo consecutivo. “E’ stata una vittoria meritata e importante per la classifica e per il morale. Inizialmente si era chiuso bene il Rionero ma una volta trovato il gol credo che il successo sia stato meritato sotto tutti i punti di vista. Va bene così considerato il fatto che abbiamo trovato più di 10 gol in partita, più di 100 in differenza reti e la difesa meno battuta dei tre gironi con sole 9 reti al passivo, senza dimenticare le 120 marcature messe a segno che rappresentano il miglior attacco nel girone e uno dei migliori d’Italia. Confermiamo di essere una squadra di livello, pronta alle partite importanti che può crescere. Possiamo far sempre meglio e proseguiremo nel percorso di crescita. Per quel che riguarda i portieri bene tutti sia Margarito, sia Blasi e speriamo nel pronto recupero di Modugno. Per il resto la squadra è sempre pronta a seguire i consigli di mister Marzella e crescere gara dopo gara, allenamento dopo allenamento”.

TABELLINO

ITALCAVE REAL STATTE-RIONERO 12-0 (primo tempo 3-0)

MARCATRICI: pt 11’ 43’’ Dalla Villa, 15’ 33’’ Bianco, 16’ 33’’ Nicoletti; st 28’’ aut Azzarino, 48’’ D’Ippolito, 1’ 29’’ Dalla Villa, 7’ 23’’ aut. Posa, 10’ 40’’ Dalla Villa, 12’ 19’’ Dipierro, 12’ 39’’ Carvalho, 12’ 53’’ D’Ippolito, 17’ 40’’ Russo.

ITALCAVE REAL STATTE: Margarito, Blasi; Russo, Dipierro, Carvalho, D’Ippolito, Nicoletti, Pedace, Bianco, Marangione, Dalla Villa, Colosimo. All. Marzella

RIONERO: Martino, Di Tolve; Catalano, Huchitu, Posa, Rinaldi, Gallucci, Zaccagnino, Castellano, Carlucci, Carleo, Azzarino. All. Viggiano

ARBITRI: Grillo di Rossano e Alessi di Taurianova CRONO: Ruggieri di Taranto

L’ADDETTO STAMPA DEL REAL STATTE FRANCESCO FRIULI

credits Foto De Rosa/Real Statte