Il giorno 16 gennaio 2014 scenderà in campo contro la UISP Volley Umbertide la formazione Under 12 femminile allenata dal tecnico Moretti.

Con questa partita tutte le formazioni del settore giovanile del Città di Castello pallavolo avranno tagliato il nastro di partenza dei rispettivi campionati.

Un grande sforzo organizzativo fatto dalla società tifernate; Il bianco rosso colora tutti campionati provinciali e regionali; dall’U12 misto, con addirittura 3 squadre, fino alla 1^ divisione fatta eccezione per il solo campionato U18F. Con soddisfazione la società è presente in ogni girone dei campionati maschili provinciali, anche con più di una formazione come nel caso dell’U14M. Il movimento presieduto da Graziano Caselli è uno dei primi in Umbria nel promuovere il gioco della pallavolo; con centinaia e centinaia di atleti sia maschili che femminili giornalmente occupano tutte le palestre della città e limitrofe dando la possibilità a tutti i giovani di potersi divertire ed esprimere le loro potenzialità, fare gruppo e gioco di squadra, condividere emozioni, gioire per le vittorie ed incupirsi per le sconfitte; il carattere si forma, i fisici si irrobustiscono e si impara a lottare sportivamente su ogni pallone.

Un grosso impegno organizzativo che sta dando buoni frutti, la parte dirigenziale è sempre in pieno fermento per coordinare tutto il movimento mentre il team di allenatori e sempre attivo in tutte le palestre per insegnare e far giocare i giovani. All’interno delle palestre e dei palazzetti si respira entusiasmo, tanto entusiasmo e voglia di fare ed ancora adesso si presentano nuovi iscritti che vogliono far parte di questo mondo e vogliono provare ad imparare questo sport.

Il settore minivolley e la relativa e super qualificata Scuola di pallavolo ha ha oltrepassato abbondantemente quota 120 unità con una incredibile presenza di atleti maschi che stanno riscoprendo il volley.

Ufficio Stampa