L’anno della formazione di serie B2 della Libertas Cantù è iniziato con un convincente successo per 3-1 sul campo della Lunica San Giuliano Milanese. Gli uomini di Bernasconi sono pronti a gettarsi sul prossimo impegno che li vedrà impegnati sabato 18 gennaio al Palasport Parini alle 21 contro la Spaggiari Bollate

“Siamo in un buon momento di condizione e l’abbiamo dimostrato gia sabato, gli stimoli ci sono sempre stati e ora più che mai dopo la vittoria. Sono arrivati tre punti importantissimi per morale e classifica. Ora viene il difficile, confermarsi ma sono sicuro che i ragazzi daranno tutto consapevoli dell’importanza del match.Guardiamo avanti con fiducia ci mancano quindici partite e la strada è ancora molto lunga”, spiega l’allenatore canturino che poi presenta la squadra avversaria, che si trova a + 5 sulla Libertas Cassa Rurale: “Su undici partite giocate Bollate è andata a punti nove volte, è squadra che sta facendo molto bene in grado di mettere in difficoltà qualsiasi avversario.Ha un buon giocatore come Perisinotto nel ruolo di opposto che se è in giornata positiva può fare la differenza. Un altro punto di forza è Lissoni centrale esperto della categoria

Ufficio Stampa – Diego Fumagalli