Dopo la bella vittoria con Bologna di domenica scorsa, la Omc versione 2014 viaggia verso Civitanova Marche per l’ultima partita di questa prima fase. Una sfida che non servirà ai fini della qualificazione alla pool promozione ma sarà essenziale per continuare il trand positivo delle ultime giornate e per tenere alta la concentrazione.

 

In casa biancoverde tutte a disposizione di coach Giroldi, tranne Besagni ancora ai box per problemi alla schiena.œCivitanova è destinata a giocare i playout, quindi i punti non contano per la seconda fase -spiega coach Giroldi -. Noi dobbiamo comunque vincere per chiudere al secondo posto la conference e soprattutto per allungare la striscia positiva. Dopo Bologna, dobbiamo ancora perfezionare alcune situazioni in attacco, in difesa invece abbiamo dei margini di miglioramento, tuttavia partita dopo partita i sincronismi stanno venendo fuori. L’appuntamento per i tifosi biancoverdi che saranno al seguito in questa trasferta, è per domenica 19 gennaio al Pala Città Alta di Civitanova alle ore 18:00.

Fabio Sacchi
Ufficio Stampa