Comincia dalla mattinata di oggi,  sul ghiaccio di Budapest, l’avventura europea di Carolina Kostner, a caccia del suo sesto titolo europeo nel pattinaggio di figura nell’anno della sua decima partecipazione ai campionati d’Europa. Nel più importante  banco di prova prima delle Olimpiadi di Sochi, Carolina avrà modo di testare il suo stato di forma dopo una fase in cui alcuni problemi fisici ne hanno rallentato la preparazione costringendola anche a rinunciare ai campionati italiani di Merano che si sono svolti dal 19 al 21 dicembre scorso . Gli europei 2014 inizieranno con il programma corto femminile alle 10.30. Proprio per il corto l’atleta delle Fiamme Azzurre gareggerà con una coreografia rinnovata sulla musica dell’Ave Maria di Shubert. Per il programma libero, previsto per  venerdì  17 a partire dalla 17:50, Carolina ha preferito invece il Bolero di Ravel a Sheherazade.
La squadra delle Fiamme Azzurre arriva a Budapest  in cerca di ottimi risultati anche nel campo delle coppie
d’artistico e delle coppie di danza, rispettivamente con Stefania Berton/Ondrej Hotarek  e Anna Cappellini/Luca Lanotte entrambi bronzo a Zagabria nella massima rassegna continentale dell’edizione 2013. Oggi alle 17:30 si incomincia con il corto della danza che vedrà impegnati Anna Cappellini e Luca Lanotte, con il libero previsto per giovedì 16 alle 18:25. Per quanto riguarda le coppie di artistico Stefania Berton e Ondrej Hotarek  scenderanno sul ghiaccio venerdì alle 13:30, con il lungo previsto  in chiusura dell’evento, domenica 19 alle ore 11:00.

Ufficio Stampa Gs Fiamme Azzurre