E’ finita 0-74, ma senza alcuni errori nei calci di trasformazione il  punteggio poteva risultare anche più rotondo. Come da copione, gli Etruschi Livorno under 16 hanno dominato la scena sul campo della neonata squadra dei Titani Viareggio. Sul terreno di gioco (dalle dimensioni piuttosto ridotte) dei…

versiliesi, i ragazzi allenati da Riccardo Fabbrini e Gino Galletti hanno sempre tenuto in mano le redini del confronto. Le mete portano la firma di  Masuottolo, Maraviglia, Giuliani, Shehu, De Robertis, Ciampagna e Sagone: alcuni dei meta-man di giornata sono andati a bersaglio più volte nell’arco del (non proibitivo) confronto. I viareggini sono riusciti a chiudere con efficacia nelle azioni sviluppate dagli avversari in prima fase. Gli Etruschi,
per andare a bersaglio, sono stati ‘costretti’ ad imbastire, con la propria linea arretrata, attacchi in seconda e terza fase. Per gli ospiti, i cinque punti agevolmente conquistati (il bonus aggiuntivo è stato messo in cassaforte già nel primo tempo) consentono di migliorare la propria (già buona) classifica. I verde-amaranto sono in costante crescita, in ogni reparto. Miglioramenti da confermare al cospetto di squade dotate di maggior esperienza. I giocatori labronici protagonisti a Viareggio: Iacopini, Mendieta,
Masuottolo, Maraviglia, Giuliani, Shehu, De Robertis, Bonuccelli F., Ciampagna, Alaimo, Giorgi, Bonuccelli A., Capaccioli, Mirante, Sagone

Ufficio Stampa
Fabio GIORGI