UNDER 19 D’ECCELLENZA

SMG BASKET SCHOOL LATINA 71

BENACQUISTA ASSICURAZIONI LATINA 60

Parziali: (18-18; 39-32; 50-50)

SMG: D’Amico, Caldarozzi, Carosi 2, Mansutti 16, Di Gennaro 28, Tinto, Chiari 4, Stanzani 11, Nwokoye, Picarazzi, Conte, Puleo 10. All. Ortenzi.

BENACQUISTA ASSICURAZIONI: Lupoli, Mathlouthi 17, Guerra, Cimino, De Zardo, Mariani 6, Sorge 10, Sale Fi. 11, Parise, Di Ianni, Manzi, Ilo 16. All. Sabatino.

Dopo sei vittorie in altrettante giornate si interrompe la serie vincente dell’Under 19 d’Eccellenza della Benacquista Assicurazioni Latina. Ad imporre il primo stop ai nerazzurri di coach Sabatino è lo SMG Latina, che nel derby del PalaBianchini si impone 71-60. Davanti ad una bella cornice di pubblico, le due squadre si affrontano con grinta e agonismo. Partenza lanciata dei nerazzurri, che acquisiscono subito un buon margine (6-12) grazie ai canestri di Mathlouthi. Poi, però, il quintetto di Renato Sabatino deve assistere al ritorno degli orange, che prima recuperano, poi compiono il sorpasso sul 15-14. A fine quarto è 18-18.

Il secondo quarto inizia sotto il segno della Benacquista Assicurazioni, ma ben presto il quintetto padrone di casa inizia a prendere il sopravvento. Una buona fase difensiva costringe i nerazzurri a diversi errori nelle conclusioni: gli orange, invece, trovano una certa continuità e volano 29-22. E’ Ilo, ben assistito da Mathlouthi, a permettere alla Benacquista Assicurazioni di mantenere il contatto (31-28), ma i troppi tiri dalla lunetta falliti consentono allo SMG di riallungare nuovamente il passo (37-28), prima del 39-32 che manda le due squadre negli spogliatoi.

La formazione di coach Sabatino rientra in campo con un altro piglio e, con Ilo e Sorge attivi in fase realizzativa, recupera il gap. Si gioca punto a punto ed al 30’ le squadre sono appaiate a quota 50 punti. Nell’ultimo quarto, però, la Benacquista Assicurazioni Latina subisce una nuova involuzione nel gioco. I nerazzurri difendono con poca intensità e non attaccano con la dovuta lucidità. Lo SMG ne approfitta per prendere un piccolo margine che conserva fino ai minuti conclusivi. Nel finale, poi, l’allungo fino al 71-60.

Non fa drammi il coach Renato Sabatino: “Non siamo abituati a gestire una simile situazione ambientale: è bellissimo giocare con una simile cornice di pubblico, ma il rischio è quello di subire troppo la pressione a livello di testa. La mia squadra non difende così e non fa circolare palla così. Inoltre, a volte, i miei ragazzi hanno peccato di individualismo. Abbiamo commesso un passo falso, che servirà per farci crescere. Dispiace che è capitato in questa partita, ma siamo ancora primi in classifica. Dovremo rimboccarci le maniche per provare a rialzarci già contro Brindisi”.

UNDER 17 REGIONALE – La Benacquista Assicurazioni Latina Basket si rifà con la vittoria ottenuta dall’Under 17 Regionale, che nel posticipo di campionato supera con un eloquente 66-31 i pari età della Virtus Velletri. Match caratterizzato da molti errori al tiro e dalle tante palle perse, soprattutto nel primo quarto di gara, chiuso con il punteggio di 13-6 in favore dei nerazzurri. Con il trascorrere dei minuti il gioco della Benacquista Assicurazioni Latina diventa sempre più fluido e così all’intervallo i nerazzurri conducono 30-16. Al rientro in campo dopo l’intervallo lungo, una buona prestazione difensiva permette ai ragazzi allenati da Paolo Pascarelli di recuperare molti palloni: al 30’ è 53-23. Con la partita in ghiaccio e con il risultato acquisito, la sfida scivola via senza particolari sussulti fino al 66-31 finale. Una affermazione che consente all’Under 17 regionale della Benacquista Assicurazioni Latina di conquistare la sesta vittoria nelle sette gare di campionato finora disputate.

Ufficio Stampa Latina Basket

Domenico Antonelli