Mentre continua la preparazione del secondo appuntamento stagionale del Challenge CSAI Raceday Ronde Terra, la 6^ Ronde Balcone delle Marche, riassumiamo quanto successo alla Ronde della Val d’Orcia, vinta da Taddei – Comunello su Citroen Xsara WRC.
Sul secondo gradino del podio Travaglia-Gelli (Mitsubishi Lancer Evo IX) e terzi Bertin-Zamboni (Citroen Xsara WRC).

 

Milano, 30 Ottobre 2013 : La 5^ Ronde della Val d’Orcia, si è disputata solo otto mesi dopo la precedente edizione (Febbraio 2013) e ha aperto la sesta stagione del Challenge CSAI Raceday Ronde Terra.
Il trentino Alessandro Taddei, navigato da Comunello su Citroen Xsara WRC, ha vinto tutti e quattro i passaggi sulla storica PS “Radicofani” e si è aggiudicato la gara senese per la quarta volta consecutiva. “Una grande soddisfazione” ha detto Taddei all’arrivo, “E’ andato tutto veramente bene. Questa prova, che abbiamo disputato per la prima volta senza neve e ghiaccio, è molto veloce, ma sempre bellissima. Adesso disputerò la prossima gara del Challenge Raceday, la Ronde Balcone delle Marche, e poi vedremo cosa fare”.
Il pluri decorato Renato Travaglia su Mitsubishi Lancer Evo IX, si è iscritto insieme all’amico Luca Gelli, che qui debuttava come navigatore, e ha concluso con un buon secondo posto, mantenendosi sempre  a ridosso di Taddei. “La cosa principale era far debuttare Luca come navigatore e divertirsi, ci siamo riusciti e abbiamo anche ottenuto un bel risultato. La prova è veramente molto bella. La nostra Mitsubishi ha meno potenza delle WRC, ma il risultato va bene e Luca ha fatto un buon lavoro”.
Terzo un felicissimo Luca Bertin, navigato da Zamboni, su Citroen Xsara WRC, che è riuscito a salire sul podio, superando, proprio nell’ultimo passaggio un agguerrito Luciano Cobbe su Ford Focus WRC. “Siamo stanchissimi, ma anche molto soddisfatti.” Ha dichiarato Bertin, “Non corriamo tanto, soprattutto sulla terra, per cui i primi passaggi ci sono serviti per riprendere un po’ la mano. Bene così e avanti verso le prossime gare del Challenge Raceday”.
Il senese Valter Pierangioli, navigato dalla piemontese Chiara Bioletti su Mitsubishi Lancer Evo IX, si è purtroppo dovuto ritirare nell’ultimo passaggio a causa di problemi al motore, quando era quinto assoluto e primo nel Trofeo Mitsubishi Rally Ronde Evo Cup inserito nel Challenge Raceday, che a questo punto è stato vinto dall’equipaggio padre e figlia, Rudy e Maya Barbero.
Primo di Gruppo N il veterano e sempre agguarrito Bruno Bentivogli, navigato dal fido Cecchi, su Subaru Impreza Sti, che hanno concluso la gara 7° assoluti dietro a Riccardo Scandola  su Skoda Fabia S2000.
La mattinata era iniziata con una fitta nebbia, che ha reso il primo passaggio insidioso per gli 87 equipaggi in gara, dei quali 58 iscritti al Challenge Raceday, ma già verso la fine del secondo passaggio è comparso un caldissimo sole, che ha accompagnato tutto il resto della gara.
Sono stati 62 gli equipaggi che nel tardo pomeriggio di domenica 27 ottobre, sono transitati sulla pedana di arrivo nel centro di Radicofani.
Grande soddisfazione da parte degli organizzatori della gara senese, la locale Radicofani Motorsport e la storica Scuderia Balestrero, che in soli otto mesi sono riusciti ad organizzare un evento prestigioso, questa volta senza neve e ghiaccio, che ha soddisfatto gli equipaggi in gara e i tifosi che come di consueto hanno seguito  numerosi la gara.

Classifica Challenge CSAI Raceday Ronde Terra dopo 1 gara:
RAGGRUPPAMENTO A (WRC+A8+FA8)
Alessandro Taddei WRC         16
Luca Bertin WRC             14
Luciano Cobbe WRC         13
RAGGRUPPAMENTO B (S2000+R4+R5)
Giacomo Costenaro S2000         21
Riccardo Scandola S2000         16
Carlo Covi S2000             13
RAGGRUPPAMENTO C (N4+FN4)
Bruno Bentivogli N4         16
Rudy Barbero Rudy N4         14
Luca Roggero N4             13
RAGGRUPPAMENTO D (A7+FA7+S1600+R3C+R3T)
“Brik” S1600             19,5
Alessandro Landini S1600         18
Tullio Versace R3T         16
RAGGRUPPAMENTO E (N3+FN3)
Alessandro Violetti N3         24
Federico Li Gobbi FN3         18
Alessandro Zanini FN3         14
RAGGRUPPAMENTO F (A6+FA6+R2B)
Diego Bosio FA6             21
Elia Chiaruzzi R2B         16
Giammaria Melifiori A6         13
RAGGRUPPAMENTO G (N2+FN2)
Alessandro Uliana N2         16
MirkoVercesi FN2             14
Michele Spagnoli FN2         13
RAGGRUPPAMENTO H (A0+A5+FA5)
Luca Panzani A5             24
Valter Gandolfo A5             14
Marco Puddu A5             13
RACING START
Simone Bertoncini RS3         0

Il prossimo appuntamento del Challenge CSAI Raceday Ronde Terra sarà la 6^ Ronde Balcone delle Marche 16/17 Novembre che avrà come di consueto sede a Cingoli (MC). Le iscrizioni alla gara marchigiana chiuderanno sabato 9 Novembre, mentre le iscrizioni al Challenge Raceday saranno aperte sino alle verifiche sportive.

Nella foto: Scandola-Sandrini Skoda Fabia S2000 – Photozini

Alessandra de Bianchi
Ufficio Stampa