Serie B1 – Il Volley Segrate 1978 si presenta al suo pubblico con una vittoria

SEGRATE – Parte più che bene la stagione sportiva de Volley Segrate 1978, con la sua Prima Squadra che fa il Campionato nazionale di Serie B1, nella gara giocata domenica al Palazzetto dello Sport di Segrate, davanti ad un caloroso e numerosissimo pubblico che ha incitato per tutta la gara la squadra, vincendo l’incontro con il Monselice per 3° 1 (25-15, 25-23, 15-25, 25-21). In anteprima alla partita c’è stata la presentazione di tutte le squadre giovanili maschili e femminili, e delle altre squadre, arrivando ai Leoni che fanno la serie B1, oltre alla consegna da parte del Presidente dell’Avis Segrate Domenico Leoncavallo al Presidente Massimo Marchiori del defibrillatore disponibile da oggi sul campo in caso di necessità. In questa prima partita di Campionato, parte subito bene la squadra di casa, con il primo punto dell’arrivato Corti, poi dopo il pareggio avversario su palla fuori di Spairo, arriva l’allungo sul 5 a 1 su punti di Preti, Spairani a muro, , errore del Monslice e Corti con un preciso diagonale. La squadra di Mister Eccheli tiene poi le distanze sino all’8 a 2. Passato il time out tecnico punto di Preti su battuta, palla fuori in battuta di Sbertoli e punto di Russo e muro di Corti portano il punteggio sull’11 a 3. . La pressione segratese, con toccate vincenti di Ruggeri e pallonetto di Spairo va avanti e si va sul 13 a 5, 15 a 6. Entra adesso Colella per Sbertoli e Zago per Corti e la musica non cambia, distacco sempre invariato e si arriva al time out chiamato dal Monselice sul 20 a 9. Poi sino alla fine monologo segratese, e sul 23 a 12, vanno a segno Zanotto su bel diagonale e Ruggeri che tocca dritta la palla oltre la rete dando ai suoi il primo set.. Secondo set più combattuto, con partenza sprint de Monselice che va sul 3 a 1, su buona respinta a muro di Suman. Dopo il time out chiesto dal Volley Segrate, punto a muro del 2 a 4, sempre il Monselice vanti sul 5 a 3 e 6 a 4.. Recuperano adesso i padroni di casa arrivando all’8 a 8, vantaggi alterni poi due muri di Russo riportano avanti il Leoni 11 a 9, poi Preti fa il 12 a 10, facendo ripartire in avanti la sua squadra.. Adesso vengono mantenute le distanze, 13 a 10 sino a metà tempo sul 16 a 14, con la squadra di Ferrato che non si da per vinta. Drago accorcia sul 15 a 16, e arriva con Ruggeri e Spairo il 18 a 16. Qui inizia la nuova scalata del Segrate, 20 a 17, 21 a 17 sino al 23 a 20. Si riprende la squadra ospite, che con un’ace torna sotto sul 22 a 23, 24 a 23, poi ci pensa Ruggeri con una bella botta a dare il punto set ai suoi. Nel terzo set si vede in campo u Monselice più convinto we sicuro di potere dire la sua e parte in avanti, 4 a 2. 5° a 4, su battuta in rete di Preti, e 8 a 5 ancora su battuta in rete di Preti. . Dopo il time out il distacco rimane, con qualche errore di troppo dei giocatori segratesi. Regge bene il Monselice il tentativo di ritorno avversario con punti a muro e un grande Drago che porta il punteggio sul 24 a 14 con muro vincente del 25 a 15 e set per i suoi. Si ritorna in campo nel quarto, e s va sul 3 a 2 punto a punto, adesso un’ace di Preti e un muro di Corti portano il 5 a 3, poi su errori, doppio tocco di Sbertoli e palla fuori di Ruggeri per il 5 a 5. Adesso sempre vantaggi alterni , con vantaggio sterno 10 a 9 su muro a Drago. . Anche qui altalena di punti sino al 13 a 13, quando il TMB si porta su l 17 a 14, attacco di Monetti, errore a muro di Corti e sua successiva battuta sbagliata.. Non ci sta il Volley Segrate e si riporta sul 16 a 17 con tocchi vincenti di Spairani e Russo. Set sul filo di lana sino al 20 a 20, poi arriva il volo segratese vincete creato dai punti di Corti, tiro fuori di Drago, tocco punto di Capitan Russo, ace di Preti e il punto finale su sbaglio in battuta avversario finale in battuta che da il 25 a 21 con set e partita.

Ufficio Stampa

Guido Baroni