L’ultimo appuntamento stagionale del calendario regionale prevede il concentramento che assegnerà i titoli sardi giovanili. La società Santa Tecla di Nulvi li organizzerà in collaborazione con la Fitet Sardegna il 10 giugno presso il Palazzetto dello Sport di Corso Vittorio Emanuele.

A1 FEMMINILE: IL TENNISTAVOLO NORBELLO PERDE GARA1 PLAY – OFF SCUDETTO. MA SI RISCATTA IN A2 MASCHILE VINCENDO IL DERBY CON LA MARCOZZI

Nella semifinale d’andata per la corsa al tricolore agevole vittoria dello Sterilgarda Castel Goffredo che a Norbello si presenta con le due cinesi (Wu Qiong e Huang Mendes Lei) e la quarantenne Alessia Arisi. Quattro a zero il risultato in favore del club lombardo agevolato dalla assenza di Wei Shuo, la più forte pongista gialloblù. Buone comunque le prestazioni di Olga Dzelinska, Marina Conciauro e Marialucia Di Meo chiamata a sostituire la forte cinese. Il ritorno si disputerà il 5 maggio.

Vittoria della A2 maschile che mantiene l’imbattibilità casalinga nel girone di ritorno liquidando per 4 a 1 la Marcozzi Cagliari. Per la formazione guilcerina vanno a segno Michael Oyebode (2), Maxim Kuznetsov e Zhou Di. Luigi Rocca mette a segno l’unico punto dei cagliaritani. A maggio si gioca l’ ultimo turno del campionato.

D2 GIRONE D: IL TENNISTAVOLO NORBELLO CONQUISTA LA VETTA DOPO IL SUCCESSO SUL SANTA TECLA

Partita a senso unico per il Norbello che supera il Santa Tecla Nulvi B per 4 a 2 grazie agli exploit di Massimo Ferrero (2), Eleonora Trudu e Peppe Mele. Inutile la doppietta del tecnico scozzese Ken MacLeod. Ad una giornata dal termine il club del presidente Carrucciu raggiunge al comando il forte Neoneli.