Recuperato Mammarella dagli impegni della nazionale, il Montesilvano calcio a 5 si prepara ad affrontare il derby con la Ponzio Pescara, domani, alle 19, tra le mura del Palaroma.

Una sfida storicamente avvincente, e sempre molto equilibrata (all’andata finì in pareggio, così come nei due confronti della passata stagione) che fa già prevedere il tutto esaurito.

I biancazzurri di Ricci occupano attualmente il terzo posto, e hanno inanellato ben cinque risultati positivi negli ultimi turni di campionato, ma il Pescara è lì, al quinto posto, a pari merito con Asti ed Acqua & Sapone e pronto a giocarsi tutto in questo sprint finale di campionato, che vede i piazzamenti finali ancora tutti da definire.

Tutti a disposizione, sebbene con qualche acciaccato (Caputo è stato fermo per un problema alla spalla), i ragazzi del Montesilvano. Starà quindi a Ricci decidere chi lasciare in tribuna.

“In una gara come il derby sono talmente forti gli stimoli che fattori come la classifica, i precedenti e lo stato di forma non hanno peso” ha dichiarato Mister Ricci “In ogni caso ci attendiamo una gara equilibrata, contro una formazione che, oltre ad essere vicecampione d’Italia, quest’anno si è ulteriormente rafforzata. Noi abbiamo modificato l’assetto della nostra squadra, rispetto al nostro ultimo confronto con la Ponzio, ma la voglia di vincere è sempre la stessa. A soli quattro turni dal termine della regular season ogni punto è importantissimo per guadagnare un buon piazzamento, sia per una questione di prestigio, sia per affrontare i play off più agevolmente, e mi auguro che riusciremo a mettere in campo tutte le energie necessarie per perseguire questo obiettivo”.

Ufficio stampa Città di Montesilvano:

Francesca Lupone