Bella e netta vittoria quella dell’Under 18 del Tecnico Vito Testone contro i pari età dell’Atripalda che vendicano la sconfitta dell’andata e si issano al secondo posto solitario del girone con quattro vittorie e due sconfitte alle spalle dell’imabttibile Vibo Valentiai. Il risultato di 3 – 0 non deve però far pensare ad una gara semplice, infatti gli irpini hanno dato filo da torcere ai pugliesi, che però con una gara attenta e giudiziosa hanno incamerato i preziosi tre punti che la portano così  al secondo posto nel girone, scavalcando proprio Atripalda. Primo set sempre in salita, con Atripalda addirittura in vantaggio per 21 – 17, ma nel finale la reazione della New Mater è stata premiata con la vittoria del set per 25-22.

Buono l’avvio della New Mater nel secondo set che con un migliore servizio e distribuzione di gioco nella fase di attacco si è aggiudicato il set con il punteggio di 25 a 20,  mentre nel terzo si è  visto un calo nella prestazione dei gialloblù bravi comunque a recuperare fino a cinque punti di gap; il fondamentale del muro e la buona prestazione del capitano Mieuli hanno certamente contribuito a  recuperare e chiudere il set  25 a 20 e la partita.. Da segnalare l’esordio più che positivo nella New Mater del nuovo martello Giuseppe Sabino, che si é subito integrato con i nuovi compagni. Nel complesso tutta la squadra si é espressa su ottimi livelli, evidenziando sempre più l’intesa che si è creata tra questi ragazzi, che ora si apprestano a ricevere il 9 gennaio al Palagrotte la capolista Vibo Valentia che sicuramente è la squadra più forte del girone ma che altrettanto sicuramente non avrà vita facile nella sfida danon perdere che inaugurerà il nuovo anno.