Mercoledì doppia seduta di allenamento, venerdì test con Ferentino; Polidori: “Speriamo di continuare così, la società lo merita”

Trascorso un felice Natale, sulle ali della convincente prestazione ai danni di Fabriano; ed una serena prima parte di vacanze, la Benacquista Assicurazioni Latina Basket è tornata a lavoro.

La truppa nerazzurra, si è ritrovata martedì 27 dicembre insieme a coach Mattia Ferrari ed al preparatore atletico Paolo Paoli per tenere ben saldo, fra una fetta di panettone e l’altra, il filo diretto con la vittoria. Obiettivo, che, insieme ad un pensierino non proibito di play off, passerà domenica 5 Gennaio dal Palasport di Chieti e che ci si prefigge di raggiungere, soprattutto dopo aver chiuso la prima parte di annata con il bilancio di vittorie e sconfitte in parità, entrambe giunte quota 8, con i latinensi adesso in una dignitosa posizione nella classifica generale. Latina infatti, quarta nella Conference Sud Ovest, ha gli stessi punti del terzetto di testa della Conference Sud est composto da Recanati, Bari e appunto Chieti.

I ragazzi di Ferrari, dopo aver trascorso di riposo la mattinata di martedì, hanno svolto nel pomeriggio una seduta tecnica col pallone insieme ad una rifinitura di tipo atletico. Mercoledì 28 mattina, invece, si ritorna in palestra prima coi lunghi e poi coi piccoli; per poi rivedersi tutti al palazzetto dalle 17 alle 19 per l’allenamento in campo. Il tutto, in vista di un importantissimo test, quello di venerdì 30 Dicembre alle ore 16 con Ferentino, al termine del quale, il tecnico Mattia Ferrari terrà una conferenza stampa di resoconto della prima parte di stagione e di benvenuto al 2012, con tanto di auguri per i giornalisti che sono invitati a partecipare.

A ritornare a disposizione della società, più determinato che mai, è l’assistant coach Marco Polidori, che ha detto la sua sul momento nerazzurro: “Il 2011 è stato un grandissimo anno, soprattutto dal punto di vista personale – dichiara Polidori – per il fatto di aver vinto campionato e Coppa Italia con Montecatini ed aver avuto la fortuna di poter fare il salto di categoria approdando ad una società prosperosa come quella del Presidente Lucio Benacquista. Le soddisfazioni raddoppiano poi – continua – quando vedi una squadra che tutti all’inizio davano come Cenerentola del girone e adesso sta dicendo la sua ottenendo buoni risultati. Paolo e Mattia sono due persone eccezionali che stanno facendo un ottimo lavoro e speriamo di continuare così perché la società lo merita”. Per Polidori una piccola nota di dissenso: “Dispiace vedere il palasport semivuoto, perché il lavoro e l’impegno che la società fa sul campo non viene così ripagato. La piazza merita un po’ meno questo gruppo – conclude – ma questa non è affatto una critica ma è evidenziare un ingiustizia nei confronti di quanto di bello prodotto da giocatori, staff e dirigenti”. Per il 2012: “ Continuare ad essere umili e ad impegnarci nel segno dell’umiltà come abbiamo sempre fatto a cominciare dal tour de force che ci aspetta a Gennaio”.

Ufficio stampa Benacquista Assicurazioni Latina Basket