I monzesi replicano la vittoria di settimana scorsa contro la Seat Volley Nafels e staccano il biglietto per i quarti di finale

Monza, 21 dicembre 2011. L’Acqua Paradiso Monza Brianza incontra per la seconda volta gli svizzeri della Seat Volley Nafels, dopo la netta vittoria di una settimana fa, quando i brianzoli hanno conquistato tutti i 3 i set lasciando gli avversari a bocca asciutta; anche al PalaIper Monza non concede nulla agli elvetici: si aggiudica il match a punteggio pieno e ottiene il passaggio ai quarti di finale di Coppa Cev.

I sestetti iniziali che scendono sul campo del PalaIper sono così composti: per l’ACQUA PARADISO MONZA BRIANZA, Conte, Nikic, Buti, De Cecco, Gavotto, Shumov, Rossini (L); per la SEAT VOLLEY NAFELS Gygli, Brander, Pulko, Klapal, Ilic, Tomas, Werner (L).

L’Acqua Paradiso Monza Brianza ci mette un po’ a ingranare, e, benché subito in vantaggio per 3 a 1, si fa recuperare, e addirittura superare al momento del primo time out tecnico, che vede gli ospiti avanti per 7 a 8. Ma i 30 secondi fanno bene agli Arancioblù, che tornati in campo mettono progressivamente sempre più distanza fra sé e gli avversari, e conquistano il primo parziale con il punteggio di 25 a 16.

Secondo set più equilibrato: non c’è la “fuga” monzese che ha contraddistinto la seconda metà del primo parziale, ma è comunque l’Acqua Paradiso a condurre il gioco; la squadra di coach Zanini mantiene sempre la distanza di sicurezza dagli inseguitori, che non possono far altro che cercare di contenere il distacco dai padroni di casa. Alla fine sono 5 i punti che separano le due squadre: il parziale si chiude con il punteggio di 25 a 20, e l’Acqua Paradiso è lontana solo un set dalla qualificazione ai quarti di finale, che si concretizza con facilità nell’ultima frazione di gioco.

Nel terzo parziale l’Acqua Paradiso realizza infatti l’allungo che era mancato nel set precedente, distanziando di quasi 10 punti gli svizzeri e non lasciando che gli avversari recuperino lunghezze. Il tabellone segna uno schiacciante 25 – 15, che per gli Arancioblù è il biglietto che permette di proseguire il percorso europeo.

I giocatori dell’Acqua Paradiso Monza Brianza, insieme allo staff tecnico, medico, dirigenziale, e alla società tutta, dedicano la vittoria e il passaggio di turno al proprio compagno TSIMAFEI ZHUKOUSKI, operato ieri alla schiena, nella speranza di averlo presto di nuovo con loro in campo, per giocare e vincere insieme.

I monzesi ai quarti incontreranno i tedeschi della BERLIN RECYCLING VOLLEYS, che, dopo una partita di andata vinta, in casa, per 3 set a 0, fanno più fatica sul campo della Istanbul BBSK, ma riescono comunque ad aggiudicarsi match e passaggio del turno battendo i turchi al tie break

(2-3).

Il prossimo appuntamento al PalaIper sarà giovedì 29 dicembre, per la partita di campionato in cui l’Acqua Paradiso affronterà la M. Roma Volley.

Marek Tomas (Seat Volley Nafels): “Purtroppo per noi, l’esito di questo incontro era abbastanza prevedibile, i nostri avversari sono una squadra forte e se la sono giocata bene. Questa avventura europea è stata una bella esperienza, non solo per me ma per i tanti giovani della nostra squadra, che si sono potuti confrontare con team di alto livello. Ora la testa torna ai nostri impegni di campionato, in cui vogliamo dare del nostro meglio”.

Luciano De Cecco (Acqua Paradiso Monza Brianza): “Oggi ci è venuto tutto facile, abbiamo provato quello che è stato fatto in allenamento durante la settimana e siamo soddisfatti di com’è andata. Ora ci prepariamo per il prossimo turno e per affrontare la Berlin Recycling Volleys, che è una squadra un po’ più forte dei nostri avversari di oggi. Dobbiamo continuare ad allenarci e darci da fare per ottenere il massimo sia in campionato sia in coppa CEV, vogliamo dare il meglio nei diversi impegni che ci aspettano”.

ACQUA PARADISO MONZA BRIANZA – SEAT VOLLEY NAFELS: 3 – 0 (25-26, 25-20, 25-15)

Durata set: 21’, 22’, 20’, totale: 63’.

MVP : Facundo Conte

ACQUA PARADISO MONZA BRIANZA: Conte 14, Gavotto 12, Nikic 8, Shumov 5, Molteni 4, Buti 4, Kaszap 1, Cibattini, De Cecco, Rossini (L). Ne: Forni, Roumeliotis.

SEAT VOLLEY NAFELS: Tomas 10, Pulko 4, Bennet 3, Klapal 3, Brander 2, Bedrac 2, Gygli 1, Busser 1, Ilic 1, Weener (L). Ne: Beller, Polak.

Arbitri: Krticka – Janik

Carola Lascala / Irene Caprì

Ufficio Stampa

Acqua Paradiso Monza Brianza