Pomeriggio di festa ad Ascoli Piceno per l’atletica delle Marche, con due stagioni da ricordare. Nella prestigiosa Sala della Ragione, presso il Palazzo dei Capitani, sono saliti in passerella tutti i protagonisti degli anni 2010 e 2011. In apertura, il saluto del vicepresidente vicario del Comitato regionale Fidal Marche, Pasquale Del Moro: “Una giornata importante per celebrare tutti i volti del nostro movimento, dal settore giovanile a quello assoluto, arrivando ai master, con un’intensa attività anche dal punto di vista organizzativo, resa possibile dal prezioso contributo del Gruppo giudici gare. Per questa ricorrenza biennale, grazie all’ospitalità dell’amministrazione comunale, approdiamo nella città di Ascoli Piceno, che ha una tradizione enorme nell’atletica. Il pensiero va poi a Gigi Serresi, scomparso di recente”.

Significative le parole del presidente federale Franco Arese, che ha invitato ad un minuto di silenzio: “Proprio il ricordo di Serresi è uno dei motivi principali che mi ha spinto ad essere qui, oltre al desiderio di visitare il centro di allenamento dei lanci. E voglio trasmettere un messaggio: sento parlare spesso di crisi, ma è proprio adesso che dobbiamo ritrovare il gusto dell’appartenenza, la voglia di stare insieme, di fare atletica. Le Marche hanno sempre dato molto al nostro mondo: dai grandi campioni del passato, come Armando De Vincentis, Antonio Brutti, Gianni Del Buono, fino a Gianmarco Tamberi e alla giovanissima Eleonora Vandi, che viene da una famiglia sana e mi ha fatto emozionare con la sua splendida vittoria agli ultimi Campionati italiani cadetti di Jesolo”.

Ad accogliere gli ospiti, il sindaco Guido Castelli: “Siamo onorati per la presenza ad Ascoli dei massimi esponenti dell’atletica nazionale e regionale. Dai vostri esempi positivi, possiamo prendere spunto per reagire alla crisi”. In sala anche l’assessore comunale allo sport Massimiliano Brugni, il presidente della provincia Piero Celani, l’assessore regionale Antonio Canzian, l’assessore provinciale Filippo Olivieri, con il presidente del Coni regionale Fabio Sturani e il presidente del Panathlon Club di Ancona, Tarcisio Pacetti.

Un dettagliatissimo video ha raccontato i migliori momenti delle due stagioni: 77 medaglie tricolori, 21 titoli italiani, 19 maglie azzurre, 28 primati regionali, 93 titoli italiani master, per passare quindi alle premiazioni. Quattro i riconoscimenti speciali: il tecnico dell’anno è l’ascolano Mauro Ficerai, fiduciario tecnico regionale che sta onorando il ruolo con grande capacità; il giudice dell’anno è Giuseppe Pastocchi, di Potenza Picena, sempre presente in campo, puntuale e disponibile, con il sorriso sulle labbra; mentre il dirigente dell’anno è Giuseppe Scorzoso, consigliere nazionale ed ex presidente regionale, che ha sempre mostrato piena disponibilità a collaborare con il Comitato, ma assente per un piccolo problema di salute. Il premio alla carriera, intitolato alla memoria del presidente regionale Luigi Serresi, è stato attribuito al personaggio che nel corso degli anni sia riuscito a distinguersi per moralità, serietà, impegno e professionalità, e che abbia svolto attività in maniera continuativa per almeno 50 anni: a riceverlo dalla famiglia è stato Romano De Angelis, anconetano, per otto anni a capo del Comitato regionale (dal 1964 al 1972), subito dopo consigliere nazionale per quattro mandati (dal 1973 al 1989), e successivamente presidente del Collegio nazionale dei revisori dei conti Fidal (dal 2001 al 2008), di cui ancora oggi è un componente. La famiglia Serresi, rappresentata dalla moglie Marisa e dalle figlie Simona e Michela, ha poi ritirato l’onorificenza della Quercia di terzo grado, concessa alla memoria in via straordinaria dalla Fidal. Altra novità di questa edizione della Festa, l’assegnazione dei riconoscimenti per l’atleta e la società dell’anno 2011: Lorenzo Del Gatto, diciassettene di Montegiorgio che ha vinto per due volte il titolo nazionale del peso allievi, e la Tecno Adriatletica Marche nel settore assoluto; la quindicenne pesarese Eleonora Vandi (pluricampionessa e primatista italiana under 16) e la Sef Stamura Ancona nell’area promozionale. Molti risultati di rilievo ottenuti anche dalle società della regione nel biennio, e in particolare nel 2011: il quarto posto dell’Atletica Avis Macerata maschile nella Finale Argento dei Societari assoluti, dove la Tecno Adriatletica Marche ha ottenuto un’altrettanto storica quinta piazza al femminile. E poi l’argento della Sef Stamura Ancona nella finale nazionale dei Societari di corsa campestre allieve, con il secondo posto dell’Atletica Potenza Picena nel Campionato italiano per club di corsa su strada.

ATLETI E SOCIETA’ DELL’ANNO

Lorenzo Del Gatto (Tecno Adriatletica Marche): atleta dell’anno 2011 per il settore assoluto

Eleonora Vandi (Atletica Avis Fano-Pesaro): atleta dell’anno 2011 per l’area promozionale

Tecno Adriatletica Marche: società dell’anno 2011 per il settore assoluto

Sef Stamura Ancona: società dell’anno 2011 per l’area promozionale

PREMI SPECIALI

Romano De Angelis: premio alla carriera “Gigi Serresi”

Mauro Ficerai: tecnico dell’anno

Giuseppe Scorzoso: dirigente dell’anno

Giuseppe Pastocchi: giudice dell’anno

ELENCO DEI PREMIATI

CAMPIONI ITALIANI – SETTORE ASSOLUTO

Lorenzo Angelini (Atl. Avis Macerata): 200 juniores 2011

Enrica Cipolloni (Tecno Adriatletica Marche): alto promesse indoor 2010, eptathlon promesse 2010, pentathlon promesse indoor 2011

Elisa Copponi (Atl. Maxicar Civitanova): 3000 allieve 2011

Lorenzo Del Gatto (Tecno Adriatletica Marche): peso allievi indoor 2011, peso allievi 2011

Jennifer Massaccisi (Tecno Adriatletica Marche): pentathlon promesse indoor 2010

Aurora Narcisi (Tecno Adriatletica Marche): peso promesse indoor 2011

Riccardo Palmieri (Sport Atl. Fermo): eptathlon assoluto indoor 2010

Sara Pizi (Tecno Adriatletica Marche): martello juniores 2010

Irene Piergentili, Francesca Ramini, Ilaria Giretti, Chiara Natali (Sport Atl. Fermo): 4×400 promesse 2010

PRIMATISTI REGIONALI – SETTORE ASSOLUTO

Eduardo Albertazzi (Asa Ascoli Piceno): disco juniores

Michele Antonelli (Atl. Avis Macerata): 5000 marcia allievi

Nadia Caporaletti (Atl. Montecassiano): asta assoluto, asta assoluto indoor

Enrica Cipolloni (Tecno Adriatletica Marche): lungo assoluto e promesse

Lorenzo Del Gatto (Tecno Adriatletica Marche): peso allievi, peso allievi indoor

Jennifer Massaccisi (Tecno Adriatletica Marche): pentathlon promesse indoor

Stefano Massimi (Asa Ascoli Piceno): 800 juniores, 1500-3000 juniores indoor

Leonardo Ottaviani (Atl. Avis Macerata): eptathlon promesse indoor

Riccardo Palmieri (Sport Atl. Fermo): eptathlon assoluto indoor

Alessia Pistilli (Atl. Avis Macerata): 1500 assoluto e promesse indoor

Sara Pizi (Tecno Adriatletica Marche): martello juniores

Francesca Ramini (Sport Atl. Fermo): 60 assoluto e promesse indoor

Daniela Spadoni (Cus Urbino): 60 ostacoli juniores indoor

Valerio Mancini, Marco Alessandrini, Roberto Moreschini, Luca Cicconi (Asa Ascoli Piceno): 4×200 allievi indoor

Leonardo Malatini, Enrico Squadroni, Tommaso Giuliodori, Andrea Ghergo (Atl. Osimo): 4×200 allievi indoor

Marco Ripani, Cristian Magno, Ausonio Assenti, Antonio Ventilii (Collection Atl. Sambenedettese): 4×200 promesse indoor

Lorenza Tamberi, Lucia Pauri, Martina Buscarini, Martina Piergallini (Sef Stamura Ancona): 4×200 allieve indoor

Andrea Sabatini, Marco Bastarelli, Paolo Totò, Alessandro Capancioni (Sport Atl. Fermo): 4×200 juniores indoor

MAGLIE AZZURRE

Lorenzo Angelini (Atl. Avis Macerata), Enrica Cipolloni (Tecno Adriatletica Marche), Elisa Copponi (Atl. Maxicar Civitanova), Lorenzo Del Gatto (Atl. Sangiorgese Tecnolift/Tecno Adriatletica Marche), Jennifer Massaccisi (Tecno Adriatletica Marche), Stefano Massimi (Asa Ascoli Piceno), Aurora Narcisi (Tecno Adriatletica Marche), Riccardo Palmieri (Sport Atl. Fermo), Martina Piergallini (Sef Stamura Ancona), Alessia Pistilli (Atl. Avis Macerata), Sara Pizi (Tecno Adriatletica Marche), Daniela Spadoni (Cus Urbino), Lorenzo Veroli (Atl. Maxicar Civitanova)

SOCIETA’ PREMIATE – SETTORE ASSOLUTO

Tecno Adriatletica Marche, Atl. Avis Macerata, Sport Atl. Fermo, Sef Stamura Ancona, Asa Ascoli Piceno, Atl. Maxicar Civitanova, Atl. Recanati, Atl. Osimo, Atl. Montecassiano, Atl. Potenza Picena, Atl. Amatori Osimo, Civitanova Track Club, Atl. Sangiorgese Tecnolift

CAMPIONI ITALIANI – AREA PROMOZIONALE

Martina Piergallini (Sef Stamura Ancona): 100 studenteschi 2011

Emanuele Salvucci (Atl. Avis Macerata): giavellotto cadetti 2010

Eleonora Vandi (Atl. Avis Fano-Pesaro): 1000 studenteschi 2010, 1000 cadette 2010-2011

PRIMATISTI REGIONALI – AREA PROMOZIONALE

Lorenzo Berdini (Atl. Elpidiense Avis Aido): 600 e 1000 ragazzi, 1000 allievi indoor

Elisa Copponi (Atl. Maxicar Civitanova): 2000 cadette

Marco Montani (Atl. Avis Macerata): pentathlon cadetti, tetrathlon cadetti indoor

Livio Santarelli (Atl. Sangiorgese Tecnolift): triplo cadetti indoor

Annalisa Torquati (Atl. Sangiorgese Tecnolift): 60 ragazze

Eleonora Vandi (Atl. Avis Fano-Pesaro): 600 e 1000 cadette, 600 e 1000 cadette indoor

Cristina Zagaglia (Sef Stamura Ancona): 3000 marcia cadette indoor

Michele Gentili, Mattia Seghetti, Andrea Ciferri, Lorenzo Berdini (Atl. Elpidiense Avis Aido): staffetta 100-200-300-400 ragazzi

Ilaria Alunno, Jessica Cerretani, Lucia Lucci (Atl. Sangiorgese Tecnolift): staffetta 3×1000 cadette

Sara Marani, Sara Berti, Federica Masini (Sef Stamura Ancona): staffetta 3×1000 cadette

SOCIETA’ PREMIATE – AREA PROMOZIONALE

Sef Stamura Ancona, Atl. Sangiorgese Tecnolift, Atl. Avis Macerata, Sport Atl. Fermo, Collection Atl. Sambenedettese, Atl. Recanati, Asa Ascoli Piceno, Atl. Maxicar Civitanova, Podistica Moretti Corva, Atl. Osimo, Atl. Amatori Osimo, Atl. Chiaravalle, Atl. Montecassiano

ATLETI PREMIATI – MASTER

Pierluigi Acciaccaferri (Asa Ascoli Piceno), Giuliano Costantini (Gs Atl. Effebi Fossombrone), Giuseppe Ottaviani (Gs Atl. Effebi Fossombrone), Giulia Lucia Perugini (Sef Macerata), Silvano Pierucci (Sef Macerata), Alessandro Tifi (Sef Macerata); Mauro Angelini (Atl. Alma Juventus Fano), Eliana Belli (Atl. Alma Juventus Fano), Francesco Bettucci (Sef Macerata), Paola Bettucci (Atl. Avis Macerata), Brunella Brandoni (Atl. Avis Macerata), Francesco Bruni (Atl. Torrione San Benedetto), Livio Bugiardini (Sef Macerata), Renzo Capecchi (Atl. Alma Juventus Fano), Vincenzo Cappella (Sef Macerata), Primo Capponi (Atl. Sangiorgese Tecnolift), Italo Cartechini (Sef Macerata), Iolanda Centioni (Sef Macerata), Sandra Copponi (Sef Macerata), Anna Di Chiara (Atl. Amatori Sangiustese), Giovanni Feliciani (Atl. Fabriano), Mario Ferracuti (Podistica Valtenna), Luca Fiorani (Atl. Fabriano), Mario Fiori (Atl. Osimo), Michele Gallo (Podistica Valtenna), Federica Gentilucci (Sef Macerata), Enrico Ghidetti (Atl. Fabriano), Anna Maria Giovanelli (Atl. Alma Juventus Fano), Antonio Gravante (Atl. Potenza Picena), Rosanna Grufi (Sef Macerata), Maria Pia Luchetti (Sef Macerata), Giulio Mallardi (Sef Macerata), Giuseppina Malerba (Sef Macerata), Giancarlo Mariani (Sef Macerata), Antonio Marini (Atl. Avis San Benedetto), Annamaria Masetti (Atl. Banca di Pesaro Centro Storico), Roberto Masi (Sef Macerata), Graziella Mercuri (Sef Macerata), Amalia Micozzi (Sef Macerata), Massimo Morbello (Atl. Fabriano), Patrizia Nardi (Sef Macerata), Serena Paci (Atl. Alma Juventus Fano), Giuseppe Parenti (Cus Urbino), Raffaello Piermattei (Atl. Fabriano), Giammario Pignataro (Sef Macerata), Amos Pipponzi (Atl. Porto Sant’Elpidio), Massimiliano Poeta (Atl. Fabriano), Simona Ruggieri (Asa Ascoli Piceno), Emanuela Stacchietti (Sef Macerata), Paola Tentella (Sef Macerata)

SOCIETA’ PREMIATE – MASTER

Sport Dlf Ancona, Atl. Amatori Osimo, Atl. Senigallia, Atl. Avis San Benedetto del Tronto, Podistica Avis Lattanzi Montegiorgio, Sef Macerata, Atl. Potenza Picena, Atl. Banca di Pesaro Centro Storico, ColleMar-athon Club

PREMI CIP MARCHE

Andrea Cionna (Atl. Amatori Osimo): argento maratona Mondiali paralimpici 2011

Alessandro Greco (Anthropos Civitanova): argento 4×100 Europei Iaads 2011

Ruud Koutiki Tsilulu (Anthropos Civitanova): oro 100 metri Global Games 2011

Luca Mancioli (Podif Mirasole Fabriano): argento 100 metri Europei Iaads 2011

Riccardo Scendoni (Anthropos Civitanova): oro 100 metri Iwas World Games 2011

RICONOSCIMENTI

Quercia di 2° grado: Mario Giannini, Franco Lorenzetti

Benemerenze GGG di 2° grado: Roberto Burini, Giovanni Fioravanti, Mario Mozzoni, Pio Raccichini, Angelo Troli

UFFICIO STAMPA – FIDAL MARCHE

Alessio Giovannini – Luca Cassai

Nelle immagini alcuni momenti della Festa dell’Atletica delle Marche ad Ascoli Piceno