Adam Denis e l’Alleghe attendono il Val Pusteria; Valpe ultima chiamata contro il Renon; l’Asiago sfida un Cortina in difficoltà; derby a Vipiteno dove arriva il Bolzano, punti importanti in palio; il Pontebba dei miracoli riceve il Fassa

Alleghe Tegola Canadese – Lupi Fiat Professional Val Pusteria

Match interessantissimo quello di Alleghe, dove la formazione agordina, reduce da tre successi consecutivi, ospita la capolista Val Pusteria. Punta da diamante del momento delle civette è sicuramente Adam Dennis, portiere reduce da qualcosa come tre shutout consecutivi, ma è comunque tutto il gruppo di McKenna che viaggia sulle ali dell’entusiasmo. Il Val Pusteria arriverà in riva al lago con diverse e pesanti assenze, e da una incredibile sconfitta casalinga contro il Pontebba: un match dominato in lungo e in largo ma perso contro una squadra coriacea. Nei padroni di casa mancheranno i soliti Nicola Fontanive e Monferone, negli altoatesini saranno out gli infortunati Bona, DiCasmirro, i Nazionali Under 20 Glira e Crepaz, lo squalificato Oberrauch, ed è in forse Ling, il cui ritorno in Italia è previsto per sabato mattina.

HC Valpellice Bodino Engineering – Renon Sport Renault Trucks

Se non è una finale poco ci manca: visto il momento difficilissimo la Valpe non può assolutamente permettersi di sbagliare l’impegno casalingo contro il Renon. La sconfitta di Fassa non ha portato notizie positive in casa valligiana, con una formazione che ancora una volta non ha espresso tutto il suo potenziale ed è flagellata dagli infortuni: sabato dovrebbero essere ancora out Regan, Kantee, Frigo, Huddy e Canale, dunque ci vorrà una partita super da parte dei reduci in pista. Attenzione però perché il Renon arriva da un netto successo contro il Vipiteno, dove ha inserimento l’ultimo acquisto Delmore, terzino dalla grande esperienza che ha già fatto capire di poter essere un leader. Nei Rittner Buam dovrebbe essere out il solo Graham.

Supermercati Migross Asiago – Hafro SG Cortina

Solo qualche settimana fa il derby veneto tra Asiago e Cortina sembrava un match chiuso in favore degli ampezzani, squadra che ha iniziato alla grande la stagione. Nell’ultimo periodo però i Campioni d’Italia sono tornati a giocare su buoni livelli, specialmente grazie alle fortissime prime due linee offensive, e adesso puntano decisi ad una netta risalita in classifica. Il Cortina invece sta vivendo un vero momentaccio, e per colpa di infortuni e scarsa condizione è reduce da cinque sconfitte consecutive (con uno score di 3 gol fatti e 19 subiti). Sulla carta dunque il momentum sembra tutto spostato a favore dell’Asiago, ma da una Serie A così ricca di sorprese è lecito attendersi di tutto. Vicentini che non presentano particolari problemi se non Stevan (impegnato con l’Under 20), negli ampezzani out Baur, Bowman ed Hennigar.

Vipiteno Weihenstephan – HC Bolzano

Derby numero 30 della storia tra Vipiteno e Bolzano, e match decisamente importante per entrambe le contendenti. I Broncos padroni di casa, dopo la sconfitta di Collalbo, devono tornare a fare punti visto il risveglio delle dirette concorrenti Renon ed Asiago, ma sinora sono sempre stati sconfitti dai foxes. Nella difesa biancoblù potrebbe esserci l’importantissimo rientro di Power, per allungare un po’ le rotazioni, mentre in attacco sempre out Bustreo, Erlacher e Kofler. In casa Bolzano il momento non è semplice, dato che sembra si sia perso un po’ di brillantezza fisica e cattiveria sotto porta, ma visti i tantissimi infortuni che hanno falcidiato la rosa è logico che non possa essere tutto al massimo. Coach Insam avrà il solo dubbio relativo alla presenza di Giliati, tenuto precauzionalmente a riposo contro l’Asiago per un piccolo problema fisico.

Aquile FVG Pontebba – Val di Fassa Ferrarini

L’ultima impresa del Pontebba ha una volta di più fatto capire a tutti come il gruppo friulano sia a dir poco eccezionale: nonostante una gara fatta di grandissima sofferenza i bianconeri sono riusciti ad espugnare la pista di Brunico, approdando così al terzo posto in classifica. Rigoni e compagni tornano ora tra le mura amiche, e vorranno continuare il trend positivo delle ultime sette giornate, dove hanno vinto per ben sei volte. Avversario dei pontebbani sarà il Fassa, reduce anch’esso da una vittoria: la truppa di Frycer ha superato la Valpe, raccogliendo punti importanti per allontanare il fondo della classifica, e soprattutto facendo vedere buone cose nonostante i tanti infortuni. Sicuramente i ladini non partono battuti al Vuerich, ma ci vorrà una prova maiuscola per strappare dei punti. Nei padroni di casa in dubbio Tomko, negli ospiti sicuramente out Piva, Locatin e Martin Castlunger, da valutare invece Turon e se ci sarà o meno il permit dalla federazione slovacca per Chrenko.

Serie A – Sabato 17 dicembre – 25° giornata stagione regolare

Alvise De Toni di Alleghe, ore 20.30

Alleghe Tegola Canadese – Lupi Fiat Professional Val Pusteria

Arbitro: Metelka

Linesman: Lorengo e Unterweger

Scorpion Bay Arena di Torre Pellice, ore 20.30

HC Valpellice Bodino Engineering – Renon Sport Renault Trucks

Arbitro: Benvegnù

Linesman: Manfroi e Lega

Odegar di Asiago, ore 20.30

Supermercati Migross Asiago – Hafro SG Cortina

Arbitro: Gastaldelli

Linesman: Matthias e Christian Cristeli

Weihenstephan Arena di Vipiteno, ore 20.30

Vipiteno Weihenstephan – HC Bolzano

Arbitro: Colcuc

Linesman: Lazzeri e Waldthaler

PalaVuerich di Pontebba, ore 20.30

Aquile FVG Pontebba – Val di Fassa Ferrarini

Arbitro: Andrea Moschen

Linesman: Pardatscher e Tschirner

Classifica di Serie A:

1. Lupi Fiat Professional Val Pusteria 47

2. HC Bolzano 45

3. Aquile Pontebba 40

4. Hafro Sg Cortina 39

5. Alleghe Hockey Tegola Canadese 39

6. Val di Fassa Ferrarini 33

7. Supermercati Migross Asiago 32

8. Renon Sport Renault Trucks 30

9. SSI Vipiteno Weihenstephan 29

10. HC Valpellice Bodino Engineering 26