Presso l’Altea Forum di Omegna è avvenuta una breve, ma simpatica e sentita, presentazione della prima “prima squadra” di questa giovane società satellite di Fulgor Omegna.

Come in tutte le nuove esperienze bisogna partire dalla gavetta e così il campionato che verrà disputato sarà quello di Prima Divisione dove ALTEA Azzurra Basket è stata inserita nel girone A con altre 11 squadre che daranno il via ad un girone all’italiana; le promozioni al campionato superiore saranno una per girone.

 

La squadra che parteciperà al campionato è la stessa che sta disputando con buoni risultati il torneo Under 19 Elite, dove finora ha collezionato 3 vittorie e 1 sconfitta; si tratta di ragazzi del 1993 e del 1994, alcuni dei quali stanno già facendo esperienza con la Paffoni Omegna o in Serie D con la Virtus Verbania.

In panchina a guidare la squadra ci sarà Massimo Marchi, allenatore esperto con esperienze in campionati nazionali, che tenterà di guidare al meglio i ragazzi in quella che per molti di loro è la prima esperienza in un campionato senior.

Questo campionato è uno dei tanti tasselli per il raggiungimento di un sistema complessivo del Progetto Azzurra e del sistema Fulgor all’altezza dei migliori settori giovanili della nostra Regione, che vedono tutti le loro under 19 partecipare, con lo stesso Gruppo e senza integrazione di atleti senoir, anche ad un campionato non under per dare ai ragazzi un ulteriore possibilità di crescita.

Il debutto è previsto per Giovedi 17 al Palabagnella di Omegna – ore 21.00 contro Cameri.

ALTEA AZZURRA BASKET VCO

Ufficio Stampa

Mario CAVIGLIOLI