Due ragazzi nella rapp. Regionale al trofeo “Sabetta”

Grande soddisfazione ed entusiasmo nella società molfettese per la convocazione nell’elenco dei dodici atleti under 13 della rappresentativa regionale per il trofeo “G.Sabetta” ,che si è svolto il 10 e 11 dicembre a Termoli.

Una manifestazione a carattere nazionale di grande prestigio per le formazioni giovanili, che parla anche molfettese con le convocazioni da parte del coach della rappresentativa pugliese, Marinelli, di due elementi della Pallacanestro Molfetta, ovvero D’Alto Bartolo e Totagiancaspro Riccardo.

Esperienza unica ed indimenticabile per i due piccoli atleti, classe ’98 entrambi, che hanno vissuto tre giorni all’insegna del basket, disputando anche un torneo interregionale in cui hanno sfidato le rappresentative dei pari età di Campania, Calabria, Sicilia, Abruzzo e Molise.

Per la cronaca a vincere il trofeo, voluto anche per celebrare i 90 anni di vita della federazione, è stata la compagine di casa composta dai giovani talenti di Abruzzo e Molise, che in finale hanno battuto la Campania per 70-67.

Terzo gradino del podio occupato proprio dai ragazzi pugliesi che, sotto gli attendi occhi degli spettatori e di ospiti illustri fra i quali coach Capobianco, assistant coach di Pianigiani in nazionale ed ex allenatore di Teramo in Lega A, hanno avuto la meglio sui cestisti siciliani, battuti 75 a 64.


Camporeale Antonio

Ufficio Stampa

Gammauto Molfetta