Nei Campionati Europei di corsa campestre, sui prati di Velenje in Slovenia, la formazione juniores italiana ottiene il quindicesimo posto al maschile. Terzo degli azzurri al traguardo è il marchigiano Stefano Massimi, che si piazza novantunesimo a livello individuale, correndo in 19’32” sui sei chilometri del percorso. Per il diciannovenne ascolano si trattava della quarta presenza in Nazionale giovanile: dopo il debutto da allievo nel 2008, quest’anno ha già partecipato ai Mondiali di cross in Spagna (a Punta Umbria nel mese di marzo) e agli Europei su pista di Tallinn in Estonia, dove ha gareggiato sui 1500 metri.

RISULTATI: http://www.sportresult.com/sports/la/ajax/eaa2.asp?event_id=10411100000001&ctype_id=553&module=competition&show=RL&lang=en

La sezione dedicata su fidal.it: http://www.fidal.it/showfaq.php?fldAuto=65&chapter=840

UFFICIO STAMPA – FIDAL MARCHE

Alessio Giovannini – Luca Cassai