Trasferta in provincia di Treviso per gli astigiani Marcello Sterpone ed Alessandra Cavallotto che, domenica 4 dicembre, hanno partecipato al 13° Prealpi Master Show, gara su sterrato valevole come secondo appuntamento del Raceday Ronde Terra, con partenza ed arrivo dal comune di Sernaglia della Battaglia.

Condizioni meteo e del manto stradale particolarmente difficili, con fondo scivoloso a causa della pioggia caduta nella giornata di sabato e nebbia fitta nella prima parte della gara. Difficoltà che sicuramente hanno pesato in maniera particolare per l’equipaggio del Provincia Granda Rally Club, alla sua seconda gara su sterrato, dopo aver esordito nello scorso mese di novembre nelle Marche, gareggiando, peraltro, in condizioni totalmente differenti, su terra compatta e con tempo asciutto.

 

Abbastanza positivo è il bilancio finale della gara veneta, con Sterpone-Cavallotto che hanno condotto la Fiat Panda del team ligure Effemme Autosport al 100° posto assoluto e terzo di Classe A5, alle spalle di due equipaggi locali, dopo aver realizzato, con un finale in crescendo, il secondo tempo di classe negli ultimi due passaggi.

Dopo due gare disputate, il pilota piemontese occupa provvisoriamente la quarta posizione del Raggruppamento A5-FA5-K9-A0 con 12 punti, con il leader Morgantini a quota 16.

In contemporanea si è svolta a Giaveno (TO) la prima edizione del Rally Valsangone, gara nata con la formula “Rally-2”, due passaggi per ogni prova, rispettivamente “Colle Braida” e “Mollar dei Franchi”.

Poco fortunata la partecipazione di Franco Lanzone ed Ivo Isaia, su Peugeot 205 GTI, costretti al ritiro nel corso della quarta prova a causa di una violenta toccata, fortunatamente senza conseguenze per l’equipaggio, mentre occupavano il 29° posto assoluto e sesto di Classe FA7.