In Liguria senza timori, assente Capitan Filippetto

Quarta giornata di campionato alle porte per la serie A2 maschile del Plebiscito che domani, SABATO 10 dicembre alle ore 20 affronta l’Imperia (piscine comunali F. Cascione), formazione appena retrocessa dalla massima serie. I ragazzi di coach Fabrizio Cattaruzzi vengono dall’importante affermazione casalinga contro il Chiavari che ha permesso di muovere finalmente la classifica dopo le sconfitte patite nelle prime due giornate di campionato contro Bergamo e Sport Management.

“Andiamo ad Imperia senza timori – dice coach Cattaruzzi – e’ vero che sono appena retrocessi dall’A1, ma hanno i nostri stessi punti in classifica e nell’A2 di quest’anno non c’e’ una squadra che possa definirsi ammazzacampionato. Abbiamo il nostro gioco e proveremo ad imporlo ai nostri avversari”.

Non partira’ per la Liguria Capitan Filippetto, appiedato da una squalifica, mentre rientra Moldvai, fermo la scorsa giornata per il medesimo motivo. “Tutte queste squalifiche ci stanno limitando – continua Cattaruzzi – non ho mai avuto tutti i giocatori a disposizione e il problema e’ sicuramente nostro, dobbiamo assolutamente migliorare dal punto di vista della disciplina. Se ho la rosa al completo possiamo giocarcela, altrimenti tutto diventa piu’ difficile”.

Questa la formazione ufficiale che scendera’ in acqua: Barbato, Caprani, Conte, Moldvai, Gottardo, Bezic, Tomasella, Zanovello, Rigon, Tono, Ciatto, Segala, Rossi. All. F. Cattaruzzi

Classifica Campionato Nazionale Serie A2 girone nord:

Pallanuoto Brescia 7

Regalidea Torino 81 7

Como Nuoto 6

Pallanuoto Trieste 6

President Bologna 6

S.C. Quinto 6

CS Plebiscito 3

Nuoto Bergamo Alta 3

R.N. Imperia 57 3

Sport Management 3

Chiavari Nuoto 1

R.N. Sori 1