Quella che si è disputata AL PALATURSPORT di Taranto tra Torre rossa e Rutigliano è stata una partita vietata ai malati di cuore .Cominciano dal finale . Ultimo minuto di recupero , la torre rossa attacca con il quinto uomo sul risultato di 3 a 4  per i baresi , Reale ,portiere tarantino, perde palla, ma il Rutigliano a porta praticamente sguarnita sbaglia il gol del doppio vantaggio. Pochi secondi dopo sempre Reale si trova a respingere miracolosamente un tiro a tu x tu dando vita alla ripartenza che permette agli ionici di pareggiare meritatamente la partita con Nesta .E che partita ! Le due squadre hanno giocato davvero un bel calcio a 5, la Torre Rossa con tanta grinta è la capolista Rutigliano con tanta classe  e tattica . Alla fine ne è venuto fuori un pareggio che rispecchia a pieno quello che si è visto in campo. Il Rutigliano azzarda dal primo minuto alto asfissiante che non sorprende i tarantini,capaci di piazzare dopo 10 minuti un uno due micidiale con Tocci e Tomassini. 2 a 0 , la capolista non ci sta e dimezza lo svantaggio sfruttando un errore a centrocampo degli ionici presentandosi due contro uno dfronte a Reale che nulla puo’.

 

La Torre Rossa , indomita , passa sul 3 a 1 con una stupenda azione che libera Nesta sul secondo palo , bellissimo l’assist di Russo . Ed è qui che il Rutigliano affila gli artigli e dimostra di essere la vera capolista del girone . Prima accorcia le distanze su una sfortunata autorete di Nesta, da manuale l’azione dei baresi , poi pareggia direttamente su calcio di punizione dal limite , per poi passare in vantaggio con una azione fotocopia del secondo gol  ma senza autorete . Fine del primo tempo con l’impressione che la capolista abbia preso le misure alla Torre Rossa . Secondo tempo bellissimo , le squadre si danno battaglia , la stanchezza si vede x entrambe e sono i due portieri a far si che il risultato non si schiodi dal 4 a 3 per i baresi . Reale ( risultato alla fine migliore in campo ) diventa il vero protagonista della partita tenendo in piedi la partita x gli ionici effettuando almeno 5 interventi da manuale del calcio a 5 e caricando la squadra per l’assalto finale. La Torre Rossa comunque c’è e ribatte colpo su colpo arrivando spesso davanti alla porta del Rutigliano. Il finale , gia descritto , premia i ragazzi di MISTER BUONAFEDE , capaci di mettere in difficoltà la corazzata Rutigliano. Alla fine si sprecano i complimenti tra i protagonisti in campo per una partita che ha sicuramente  fatto divertite i tanti spettatori accorsi al palazzetto i quali anno apprezzato le prodezze dei vari Ferdinelli è Sassanelli per i baresi e delle giocate dei grintosi tarantini. La parola a fine partita la prende Reale estremo difensore ionico : “ Devo fare i complimenti ai miei compagni che con me , oggi , hanno sempre creduto in un risultato positivo . Credo che nelle ultime due partite abbiamo dimostrato di poter essere protagonisti in questo campionato difficile . Oggi avevamo di fronte una grossa squadra e solo dando il massimo potevamo portare a casa un risultato positivo , e lo abbiamo fatto! ! Ora bisogna continuare cosi tenendo sempre presente che questo è un gruppo nuovo, con molta gente che non a mai giocato a calcio a 5 ma che con molta dedizione e abnegazione sta dimostrando di essere attaccati a questa maglia”