Valerio Napoli (assistant-coach Pallacanestro Trapani): “La nostra prossima avversaria è una squadra a cui dobbiamo stare molto attenti. La Jolly Reggio Calabria era partita benissimo, ottenendo grandi risultati, tra i quali spicca senz’altro il successo contro Acireale. Successivamente, ha sofferto qualche passo falso ma il grande lavoro che sta compiendo Leo Ortenzi sulla panchina di questa formazione è chiaro a tutti. E già la capacità di aver battuto Acireale ci farà presentare in campo con grande rispetto della Jolly Reggio Calabria. Loro iniziano solitamente con lo starting-fine composto dal playmaker Vozza, dagli esterni Angelino e Riccardo Costa e sotto canestro da Ater e Tramontana. Partono dalla panchina e offrono un buon contributo Dario Costa e Surace: il loro atteggiamento combattivo rispecchia appieno il carattere del tecnico. Saremo seguiti dai nostri tifosi e incontrare Ortenzi da avversario sarà emozionante per tutti: ma a noi non sfugge che l’obiettivo unico e vero di questa trasferta è vincere e rinforzare la nostra posizione in classifica”.

SETTORE GIOVANILE

Prima sconfitta esterna per la squadra under 15 regionale della Pallacanestro Trapani. I giovani granata sono stati battuti ieri pomeriggio da Porto Empedocle. Il tabellino.
Basket Empedocle-Pallacanestro Trapani 95-46
Pallacanestro Trapani: Aleci 8, Candia 2, Burgarella 8, Pappalardo 4, Lo Buono 10, Xhilone 5, Braccino 4, Castelli 5, Culcasi, Arnedoro, Russo, Panfalone. 

 

Ufficio Stampa