E’ uno Sporting Club Grotte bello in trasferta quello che stiamo vedendo nella stagione 2011/2012. Sul campo del Noci Calcio a 5 i ragazzi allenati da Vito Cisternino raccolgono il terzo successo in altrettante gare giocate fuori casa e si riportano in solitario al terzo posto della classifica del girone B del campionato di serie C2 pugliese di calcio a 5 approfittando degli stop contemporanei di Laterza e Audace Monopoli. Grazie al 2-3 conquistato sul campo nocese, infatti, Camastra e compagni hanno fatto un triplo balzo in classifica, portandosi a +1 proprio sui diretti avversari che li precedevano di due lunghezze, sul Laterza, avversario nella sfida infrasettimanale di domani e a +2 sull’Audace Monopoli, battuto in casa dallo Sport 2000 Putignano.

A Noci è stata una gara molto combattuta, con le due squadre che hanno vissuto una sfida molto accesa sotto il punto di vista agonistico, rispettandosi e dando vita ad uno spettacolo gradevole. Mister Cisternino opta per un quintetto iniziale formato da L’Abbate, Camastra, Montanaro, De Leonardis e Boccardi. L’inizio è di marca nocese. I bianco verdi, in tenuta arancione per l’occasione, passano con Palattella bravo a sfruttare una disattenzione difensiva dello Sporting e a farsi trovare solo a pochi metri dalla linea di porta per siglare l’1-0. Passano poco meno di 5 minuti e lo Sporting perviene al pari. L’Abbate parte dalla sua porta, crea la superiorità numerica e serve De Leonardis, che vede a sua volta solo Saponaro sul secondo palo. Per il pivot nojano è un gioco da ragazzi fare l’1-1. Ancora Saponaro e De Leonardis protagonisti dell’1-2. Tiro dalla distanza del secondo, deviazione decisiva del primo e lo Sporting passa in vantaggio. Questo però dura poco perché Carriero approfitta del secondo svarione dello Sporting e batte L’Abbate sul primo palo. I castellanesi sono però in palla e ancora con De Leonardis ripassano in vantaggio. Palla sul destro e gran tiro che si insacca alle spalle di Palattella.

Nella ripresa il Noci tenta più volte l’assalto alla porta castellanese ben difesa da L’Abbate. Ci prova anche lo Sporting ma Saponaro manca di poco il 2-4. Finisce comunque con i castellanesi che si aggiudicano l’intera posta in palio rilanciando le proprie ambizioni in chiave playoff.

Ufficio Stampa Sporting Club Grotte

Marcello Rinaldi