Anche la marcia ha emesso i suoi ultimi verdetti con i Campionati italiani allievi della 10 chilometri su strada, disputati stamattina a Grottammare (AP) per l’organizzazione del Centro Marcia Solestà di Ascoli Piceno. Sul circuito cittadino della località marchigiana in riva…

 

all’Adriatico, trionfa ancora una volta l’olimpionica giovanile Anna Clemente (Don Milani/52:28) e il suo compagno di squadra Vito Minei (48:40). Entrambi si erano già imposti un mese fa nei 5000 metri della rassegna tricolore su pista under 18 di Rieti. Medaglie d’argento a Grottammare invece per Alessia Costantino (Atl. Reggina/55:13) e Francesco Fortunato (Aden Exprivia Molfetta/48:47), mentre sul terzo gradino del podio sono saliti Erika Scolizzi (Don Milani/55:20) e Marco Amati (Amatori Cisternino/50:02). Tra gli allievi si piazza quattordicesimo Matteo Bugiolacchi (Atl. Castelfidardo Criminesi/57:05). Nelle prove assolute, valide come settima e ultima prova del Grand Prix nazionale 2011, affermazione di Vito Di Bari (Fiamme Gialle) in 44:14, dopo i suoi recenti progressi sulla doppia distanza, davanti all’altro finanziere Jean Jacques Nkouloukidi (45:31) e Lorenzo Dessi (Fiamme Gialle Simoni/47:16). Ottavo e primo dei marchigiani lo junior Alessandro Maltoni (Atl. Castelfidardo Criminesi/51:10). Tra le donne, nuovo successo di Rossella Giordano (Fiamme Azzurre), nettamente prima in 48:52 sulla promessa compagna di club Eleonora Giorgi (50:07) ed Elena Martinozzi (Atl. Estense/52:02). Nella categoria cadetti (4km) la spuntano la primatista nazionale in pista Noemi Stella (Don Milani/21:15) e Vito Leggieri (Don Milani/20:07), con il quinto posto del marchigiano Elio Orazi (Atl. Avis Macerata/21:15). Si aggiudicano quindi la tappa finale del Grand Prix gli uomini dell’Ecosport SB 2000 Montescaglioso (113 punti) su Fiamme Gialle (99) e Fiamme Gialle Simoni (87), mentre al femminile prevalgono le Fiamme Azzurre (99 punti) su Atl. Firenze Marathon (86) e Alteratletica Locorotondo (80). Per i Societari Allievi, nella terza prova di Grottammare, svettano i ragazzi dell’Aden Exprivia Molfetta (142 punti) davanti a Atl. Livorno (121) ed Amatori Cisternino (90), con le atlete della Don Milani (142 punti) che, invece, precedono l’Atl. Empoli Nissan (95) e le abruzzesi del Theate Walk (78). Sempre al sodalizio pugliese del tecnico Tommaso Gentile vanno i due riconoscimenti commemorativi messi in palio dagli organizzatori del Centro Marcia Solestà di Ascoli Piceno, ovvero i trofei intitolati a Simona e Serafino Orlini. L’evento tricolore di Grottammare è stato preceduto, sabato 29 ottobre, da un seminario di aggiornamento dedicato ai giudici della marcia, seguito da una tavola rotonda aperta anche ai tecnici.

 

 

RISULTATI:

http://www.fidal.it/2011/COD3131/Index.htm


UFFICIO STAMPA – FIDAL MARCHE

Alessio Giovannini – Luca Cassai

Nell’immagine allegata: la campionessa olimpica giovanile Anna Clemente (foto di Giancarlo Colombo/FIDAL)