PAMELA PEZZUTTO VINCE L’ORO

Una straordinaria Pamela Pezzutto si è confermata la più forte in Europa in Classe 1-2 vincendo la medaglia d’oro al Campionato Europeo in corso di svolgimento a Spalato dove oggi pomeriggio ha sconfitto in finale la russa Pushpasheva per 3-1.

L’azzurra campionessa d’Europa in carica per il titolo vinto due anni fa a Genova, ha perso il primo set ma ha poi saputo trovare la giusta condotta di gara che l’ha portata a vincere contro la forte russa

che ha comunque opposto una strenua resistenza in tutti i set. La forte giocatrice Italiana ha confermato il pronostico che la vedeva decisamente favorita. Seguita in panchina da Donato Gallo e sostenuta sugli spalti da tutta la delegazione azzurra (primo tra tutti il capodelegazione Paolo Puglisi) la Pezzutto ha conquistato il titolo superando nell’ordine l’Irlandese Bretneach per 3 a 2, la Francese Gossieaux per 3 a 0, l’altra Francese La Faye per 3 a 2 ed appunto la Russa in finale.

Non ce l’ha fatta invece Andrea borgato a conquistare la medaglia di bronzo nella finale per il terzo posto contro il francese Ducay che lo ha battuto per 3-2 al termine di un incontro molto duro e giocato in grande equlibrio. Comunque una grande prestazione per l’azzurro.

 

Ufficio Stampa

G. CORRADI