Divisione Nazionale C – Girone I – Stagione Sportiva 2011/2012

 

AMATORI BASKET MESSINA – NOVA VIRTUS RAGUSA 67-63

 

Vittoria sofferta per l’Amatori Messina che contro Ragusa parte benissimo per poi subire il ritorno degli ospiti e chiudere solo nei minuti finali il match che gli ospiti erano stati bravi a riaprire.

Doppia cifra per Centorrino (10), Vecchiet (10), e per Fazio (17), decisivo nel finale punto a punto.

 

 

Seconda vittoria casalinga per l’Amatori Messina che supera non senza affanni il giovane Ragusa. Peloritani che grazie al primo e all’ultimo quarto l’hanno spuntata su una formazione giovanissima ma determinata a dare filo da torcere fino alla fine.

Dopo il 4-4 di studio Messina vola grazie all’ottima regia di Fazio, mettendo assieme un parziale di 9-0 che determina il primo scossone del match; l’Amatori trova canestri comodi e alla prima sirena ha doppiato gli ospiti: 21-9.

Il vantaggio rilassa Centorrino e compagni, con Ragusa che grazie a buone iniziative praticamente impatta (23-22); dopo il timeout di coach Anselmo qualcosa cambia, ma Ragusa è molto precisa ai liberi e a metà gara il distacco è contenuto (34-29).

Alla ripresa delle ostilità i nero-arancio vedono avvicinarsi gli iblei che chiuderanno un quarto da sogno al tiro da 3 punti (6/6); Canzonieri firma il primo vantaggio ospite (41-43) ma Restuccia con 4 liberi consecutivi restituisce la leadership ai padroni di casa. A mettere il punto esclamativo è Iurato che con una tripla manda avanti i suoi alla terza sirena (47-51).

Si riprende col secondo tecnico della serata alla panchina di Messina, Arrigo arringa i suoi durante l’esecuzione di Cassì e Messina decide che non è il caso di buttare via i due punti contro una formazione alla portata dei nero-arancio.

Gli ultimi dieci minuti mostrano il solito cuore dell’Amatori che raddrizza la contesa grazie anche alla spinta rappresentata dagli encomiabili Amatori Fans.

Tanto equilibrio in campo con Carnazza (5 punti), Arrigo e soprattutto Fazio protagonisti, con il canestro e fallo del 63-60. Emmolo impatta dall’arco, Fazio trova un’altra serpentina vincente, poi dopo l’errore di Iurato ancora il play orlandino dalla lunetta chiude la contesa coi liberi del 67-63 finale.

Sospiro di sollievo alla sirena per la formazione del presidente Centorrino che ha rischiato contro una formazione giovane ma agguerrita e con buone indivualità.

Prossimo turno domenica 30 ottobre ancora al PalaTracuzzi di via Roccaguelfonia per la sfida contro Gela con inizio alle ore 18.

 

Tabellino:

 

Amatori Basket Messina – Nova Virtus Ragusa 67-63

 

Amatori Basket Messina: Adorno 2, Vecchiet 10, Centorrino 10, Arrigo 8,  Carnazza 11, Galletta 2, Mondello n.e., Salvo n.e., Fazio 17, Restuccia 7.

Allenatore: Anselmo

 

Nova Virtus Ragusa: Distefano M. 6, Iurato 12, Emmolo 15, Distefano E. 7, Canzonieri 9, Cassì 6, Mammana 2, Salafia 6, Pellegrino, Girgenti n.e.

Allenatore: Recupido

 

Arbitri: Stefania Perrone e Cristina Luca di Catania (CT).

 

Parziali: 21-9, 34-29 (13-20); 47-51 (13-22), 67-63 (20-12)