GMA-Del Bò Pozzuoli – Lavezzini Basket Parma 65 a 59 (35-40)

Il Lavezzini Basket Parma getta alle ortiche un vantaggio di 13 punti e torna da Pozzuoli con un pugno di mosche in mano: 65 a 59 il finale dopo che l’ultimo quarto era incominciato sul 42 a 55!

Coach Mauro Procaccini, lasciata a casa quale quinta straniera Callens, incomincia la partita col quintetto composto da Franchini, Adriana, Corbani, Tobin ed Antibe. Palumbo risponde con Vilipic, Milica Micovic, Fazio, Chesta e Zampella. L’altra americana Adams è infortunata. I primi punti sono per le lunghe Vilipic, ex di turno, e Tobin: 2 a 2 dopo il primo giro d’orologio. L’inizio della statunitense è di quelli importanti: 5 punti in 2 minuti e Parma che conduce 4 a 5 al secondo minuto. Il primo mini allungo le gialloblù lo realizzano al quarto grazie ai 4 punti di Adriana: 7 a 11. Con Antibe si sale 12 a 18 all’ottavo e con la tripla di Slavcheva il parziale diventa 12 a 21, prima che il parziale di primo quarto diventi 14 a 21. L’inizio del secondo quarto è ancora di marca ducale con Narviciute e Slavcheva (seconda tripla) sugli scudi: 17 a 26 al 12’. Il resto del periodo però è a favore della formazione puteolana che recupera grazie alle performance di Ward e Fazio. Al 17’ arriva addirittura il pareggio a quota 35 e quando sembra che possa avvenire il sorpasso, negli ultimi secondi prima dell’intervallo lungo ancora Narviciute e Corbani ristabiliscono un vantaggio di cinque punti: 35 a 40. Alla ripresa delle ostilità le parmigiane ripartono con lo stesso starting five del primo tempo e sembrano far di un sol boccone delle campane. Al 23’, infatti, siamo già 37 a 49 con Antibe e Tobin protagoniste. Al termine del terzo quarto, come già detto, massimo vantaggio: 42 a 55. L’inizio degli ultimi dieci minuti è di quelli che fa temere una seconda Cervia (vedi Priolo) e purtroppo capita proprio così. Parma soffre di vertigini e non segna più. Pozzuoli schiaccia sull’acceleratore e guidata da una Fazio scatenata vince la partita per 65 a 59. Uniche note positive da Antibe che realizza 16 punti seguita da Tobin con 11. Ma questi blackout, soli quattro punti nell’ultimo quarto, sono da scongiurare e sconfiggere nel futuro.

Per il terzo turno d’andata domenica prossima si tornerà a giocare al PalaCiti. Alle 18 si disputerà Lavezzini – Alcamo.

Ufficio Stampa

A.S.D. Basket Parma