Stem Parma Ascensori all’esame Club Italia

Collecchio cercherà di confermare il successo all’esordio con Tradate

Prima partita di campionato in trasferta per la Stem Parma Ascensori Collecchio che si presenterà a Milano per inaugurare il nuovo Centro Pavesi della Fipav, sede del Club Italia. Con fischio d’inizio alle ore 16, la compagine collecchiese cercherà di conquistare un’altra vittoria, dopo quella dell’esordio al Pala Leoni contro il Grima Volley Tradate. L’avversario odierno, il Club Italia, riunisce i migliori talenti del volley italiano della categoria Pre-Juniores (sotto i 18 anni). La squadra è allenata da Marco Mencarelli, per diversi anni vice allenatore della Nazionale Seniores ed attualmente allenatore della Juniores, e si dovrebbe schierare come nella gara d’esordio persa a Monza, ovvero con la palleggiatrice Martina Recine (classe 1994), l’opposta Monica Gobbi (1994), le schiacciatrici Alessia Fiesoli (1994) e Elena Cappelli (1997), le centrali Cristina Chirichella (1994) e Claudia Torchia (1997) ed il libero Eleonora Bruno (1994). A disposizione, altre under con Eva Trinci (1995), Sara Bonifacio (1996), Anna Nicoletti (1996), Beatrice Berti (1996), Alessia Sgherza (1997) e Isabella Perata (1997). La Stem Parma Ascensori in settimana ha svolto un test amichevole contro l’Academy Volley, formazione di B2 di Parma. L’incontro ha dato alcune indicazioni a mister Codeluppi, che ha sfruttato tutte le sue giocatrici a sua disposizione, ad eccezione di Alice Disarò che ha accusato un dolore al ginocchi destro. Il sestetto che dovrebbe scendere sul parquet sarà formato da Bertolotto in palleggio, Disarò (o Valli in alternativa) opposta, Francesconi e Porzio in banda, Missaglia e Kotlar al centro e De Luca libero.

Le formazioni: Club Italia: 6 Recine, 4 Gobbi, 7 Fiesoli, 8 Cappelli, 14 Chirichella, 17 Torchia, 3 Bruno (L); 2 Berti, 5 Sgherza, 9 Bonifacio, 10 Perata, 12 Trinci, 16 Nicoletti. All. Mencarelli. Stem Parma Ascensori: 17 Bertolotto, 12 Valli, 10 Francesconi, 13 Porzio, 5 Missaglia, 7 Kotlar, 9 De Luca (L); 3 Culatina, 8 Giovannacci, 11 Disarò, 14 Galliani. All. Codeluppi, Scaltriti. Arbitri: Giuseppe Pampalone di Palermo e Antonino Galia di Trapani.

Davide Bernardini

Ufficio Stampa

Collecchio Pallavolo