La Valpe Banca di Cherasco perde anche l’ultima trasferta del primo girone contro un Bolzano  senza Rogers, Insam e Walcher e con soli 13 giocatori di movimento. I Bulldogs dal canto loro non hanno a disposizione l’infortunato Regan e schierano titolare Platè, autore comunque di una buona gara, mentre in difesa esordisce l’ultimo arrivato Kevin Kantee, americano dal passaporto finlandese in tryout per alcune settimane,.

Il match comincia con i bolzanini a spingere verso la porta di un attentissimo Platè, quindi è Zaba ad ergersi a protagonista con due belle parate su Nikiforuk e Awe. Il momento decisivo del primo drittel arriva al 15.48 quando, con i foxes in inferiorità Edwardson lancia Giliati che in 1 contro 0 supera Platè per il punto dell’1 a 0. Il secondo periodo si apre con il gol di Sharp, che di precisione scaglia il disco sopra la spalla di Platè, quindi si assiste alla furente reazione della Valpe: è Bembridge nell’arco di 111 secondi a trovare le due reti del pareggio, rimettendo i Bulldogs in carreggiata. Il match quindi diventa più aperto ed entrambe le squadre potrebbero riportarsi avanti: a trovare la rete sono i foxes con Dorigatti, bravo nel farsi trovare pronto su un facile rebound al 36.49 per il 3 a 2 che dura sino al 40esimo minuto. Dopo pochi minuti del secondo tempo Giliati coglie una traversa dopo un errore di Awe, quindi per lunghissimi minuti è la Valpe a provare a fare il gioco (complici anche due superiorità numeriche), ma la retroguardia biancorossa si destreggia bene e Zaba allontana ogni pericolo.

A 11 secondi dal fine arriva l’empty net gol di Giliati che sancisce il definitivo 4 a 2.

Sabato ore 20.30 alla Scorpion Bay Arena  Cotta Morandini arriva la capolista Cortina di coach Mair per l’ultimo match del primo girone.

HC Bolzano – HC Valpellice Banca di Cherasco 4:2

(1:0, 2:2, 1:0)

HC Bolzano: Matt Zaba (Günther Hell); Josh Meyers, Alexander Egger, Anti Bruun, Andrea Ambrosi; Stefano Giliati, Stefan Zisser, Mac Gregor Sharp, Jordan Knackstedt, Enrico Dorigatti, Mark McCutcheon, Derek Edwarson, Anton Bernard, Daniel Fabris, Federico Demetz;

Allenatore: Adolf Insam

HC Valpellice Banca di Cherasco: Marcello Platè (Andrea Malan); Jon Awe, Trevor Johnson, Ryan Martinelli, Kevin Kantee, Florian Runer, Luca Rivoira, Martino Durand Varese; Robert Sirianni, Taggart Desmet, Garret

Bembridge, Ryan Huddy, Alex Nikiforuk, Luca Frigo, Luca Felicetti,  Alex Silva, David Stricker, Marco Pozzi,

Stefano Coco, Pietro Canale;

Allenatore: Mike Ellis

Marcatori: 1:0 Stefano Giliati (15.48), 2:0 MacGregor

Sharp (24.38), 2:1 Garret Bembridge (27.03), 2:2 Garret Bembrdige (28.54), 3:2 Enrico Dorigatti (36.49), 4:2 Stefano Giliati (59.49)

Paolo Vola

Ufficio Stampa