VIII Campionato Italiano di Ice Sledge-Hockey – Stagione 2011-2012: Risultati prime due partite, Varese 15 e 16 ottobre 2011

 

A Varese si sono disputate le prime due partite del Campionato Italiano FISG di Ice Sledge-Hockey, la disciplina paralimpica di cui la nazionale italiana è Campione d’Europa 2011.

Esordio trionfale per la rappresentativa piemontese: i Tori Seduti hanno infatti battuto l’Armata Brancaleone in entrambe le partite disputate al Palalbani.

 

SABATO 15/10 ore 18.15 Partita n.1: Armata Brancaleone vs Tori Seduti

Risultato: Tori Seduti 1 – Armata Brancaleone 0 (1:0; 0:0; 0:0).

Incontro molto equilibrato nel quale i Brancaleoni hanno difeso bene la loro porta, sacrificando il gioco d’attacco.

Quando mancavano meno di 2 minuti alla fine del primo periodo Andrea Chiarotti detto Ciaz, capitano della nazionale e allenatore del Team Piemontese, ha infilato la porta di Santino Stillitano.

19 i tiri in porta per i Tori Seduti, 3 per l’Armata.

Incoraggiante la presenza di circa 50 spettatori che hanno sostenuto i nostri Brancaleoni!

 

DOMENICA 16/10 ore 12.15 Partita n.2: in casa i Tori Seduti vs Armata Brancaleone

Risultato: Tori Seduti 4 – Armata Brancaleone 0 (1:0; 1:0; 2:0).

Nell’incontro odierno i Brancaleoni hanno accusato certamente la stanchezza per una preparazione atletica ancora scarsa e i cambi insufficienti. A causa della consistenza inadeguata della compagine varesina (ancora a riposo Magistrelli dopo l’operazione alla spalla e non ancora in grado di giocare in campionato i due novellini Giulio Colombo e Vito Racana) nelle due partite del WE infatti alcuni giocatori lombardi (Balossetti, Radice, Stella e Re Calegari) non hanno mai ricevuto cambi, giocando così 45 minuti ieri e 45 oggi. Messa meglio la squadra piemontese, che con due linee complete ha potuto recuperare bene la fatica del gioco.

I Brancaleoni hanno inoltre pagato tutti gli errori fatti e la poca fortuna. Alcune buone occasioni di realizzo non si sono concretizzate.

Ancora troppo spesso solo nel difensivo dei Brancaleoni, Santino Stillitano non è riuscito a chiudere la porta alla furia di Valerio Corvino, che con assist di Chiarotti e Leperdi ha realizzato 3 dei 4 goal. La quarta rete è firmata Luca Piccinino, con assist di Corvino e Chiarotti.

 

Prossimi appuntamenti:

 

4-5-6 novembre: quadrangolare internazionale per squadre di club organizzato a Egna dalle Aquile del Sud Tirolo (da confermare la partecipazione di una squadra mista formata da giocatori “non nazionali” del Piemonte e della Lombardia.

11-12-13 novembre: torneo internazionale a Selva di Val Gardena (per la nazionale paralimpica)

19-20 novembre: partite 3 e 4 di Campionato Italiano a Egna (Aquile del Sud Tirolo vs Armata Brancaleone e ritorno)

 

Ufficio Stampa POLHA-VARESE

 

Presidente Daniela COLONNA-PRETI