Il Centro Studi Tradizioni Popolari “Canterini Peloritani” di Messina indice il

XXVI Premio Nazionale di Poesia “Colapesce”

Iscrizioni aperte fino al 30 ottobre 2011

Nel quadro della XXVI edizione del prestigioso Premio Internazionale “Colapesce”, il Centro Studi Tradizioni Popolari “Canterini Peloritani” di Messina, indice ed organizza la 26^ edizione del Premio Nazionale di Poesia “Colapesce 2011”.

Il premio si articolerà in due sezioni: la prima in lingua e la seconda in vernacolo. Gli elaborati per tutte le sezioni dovranno pervenire presso la sede del Centro Studi Tradizioni Popolari “Canterini Peloritani” Via S. Sebastiano n. 18 – 98123 Messina, entro e non oltre il 30 ottobre 2011.

La cerimonia di premiazione avverrà a Messina il 12 novembre 2011, nel Palazzo della Cultura “Antonello da Messina”, in occasione della consegna del XXVI Premio Internazionale “Colapesce”. La giuria sarà composta da personalità del mondo accademico e della cultura.

La partecipazione è aperta a tutti con non più di tre poesie, da inviare in 10 copie dattiloscritte, una delle quali dovrà essere firmata e dovrà riportare la seguente dichiarazione: “dichiaro l’opera presente frutto originale ed esclusivo del mio ingegno”.

Le liriche dattiloscritte non dovranno superare i 30 versi ciascuna e non devono essere state premiate o segnalate in altri concorsi, inoltre le poesie potranno essere edite o inedite.

L’evento culturale, che ha oltrepassato l’importante traguardo del quarto di secolo, negli anni è diventato nel panorama nazionale un atteso appuntamento per i tantissimi amanti della poesia.

La manifestazione ha ottenuto le collaborazioni del Comune e della Provincia regionale di Messina.

Ufficio Stampa

dott, Domenico Interdonato