Dominio del Team Katusha al “Giro del Piemonte”, corsa da un giorno che precede la classica monumento “Giro di Lombardia”, competizione che chiude la stagione agonistica: lo spagnolo del Team Katusha Dani Moreno ha conquistato la vittoria, mentre il compagno di squadra Luca Paolini è salito sul gradino più basso del podio, in terza posizione. La corsa ha vissuto il suo momento decisivo dopo 85 km dalla partenza, quando un gruppo di 31 corridori ha tentato l’attacco: il plotone degli inseguitori non è riuscito a colmare la distanza, mentre con l’andare dei chilometri il drappello in fuga si è sgranato fino ad una selezione di 14 unità, tra cui Joaquim Rodriguez, Paolini e Moreno. Quest’ultimo, con uno scatto perentorio nell’ultimo km, è riuscito a conquistare la vittoria, regolando Greg Van Avermaet (BMC) e lo stesso Paolini.


“Sono contentissimo di aver vinto oggi – ha affermato Moreno al traguardo – conquistare una classica italiana per me era un sogno che si doveva ancora realizzare: qui ho sfiorato il successo nell’edizione del 2009, ma all’epoca Gilbert fu più abile di me. Nell’ultimo km, Paolini mi ha detto di andare a tutta e così ho fatto: quando mi sono voltato ho notato che col mio scatto avevo fatto il vuoto, così ho proseguito il mio attacco con maggiore convinzione. Questa vittoria è un’iniezione di fiducia per tutta la squadra in vista del ‘Giro di Lombardia’, ultima grande corsa della stagione: la squadra sta vivendo un periodo di forma eccezionale, Paolini in particolare sta andando fortissimo, ma anche io e Purito ci teniamo a far bene e daremo tutto per conquistare la ‘Classica delle foglie morte’.”

HEAD PRESS OFFICER
Andrea Agostini