Una delle tante domeniche trascorse in trasferta. Brescia o Messina, serie C o serie A, non c’è differenza: loro sono sempre con noi.  Ma è stata, comunque, una domenica particolare, per la splendida accoglienza trovata a Messina. I Trapanesi Granata, numerosissimi al seguito della squadra, hanno vissuto un pomeriggio speciale, che la Pallacanestro Trapani saluta con soddisfazione e gratitudine anche nei confronti dei sostenitori messinesi. Alla fine, spazio per l’abbraccio fra squadra e tifosi, con l’epilogo più bello, che dovrebbe far sempre da cornice a qualsiasi evento sportivo.

DICHIARAZIONI

Davide Virgilio (playmaker Pallacanestro Trapani): “Ciò che conta in questo momento della Pallacanestro Trapani è il coraggio, la passione e la fede. Noi siamo grati ai nostri tifosi per come ci seguono e ci stanno vicini. Per noi, è una grande motivazione vedere questa macchia granata sugli spalti, ovunque andiamo, qualsiasi sia il parquet sul quale siamo protagonisti. E per me è sempre un’emozione giocare per questi colori”.

RIPRESA DEL LAVORO

Oggi, doppio allenamento per la Pallacanestro Trapani, che inizia la sua settimana di lavoro in vista della gara esterna di domenica prossima 16 ottobre (ore 18), contro Paternò. La gara è stata ufficialmente spostata e si disputerà a Catania, per indisponibilità del campo di Paternò.

DEGREGORI LIEVE INFORTUNIO

Esame ecografico, ieri, per Matias Degregori, che ha accusato un fastidio ad un tendine d’Achille. Per la guardia granata, diagnosticata un’infiammazione, che lo obbligherà a ridotti ritmi di lavoro almeno per la prima parte della settimana.

DOMANI AMICHEVOLE CONTRO MAZARA

Con inizio alle 18.15, domani la Pallacanestro Trapani sosterrà al Palailio un’amichevole contro Mazara, formazione che partecipa al campionato di serie C regionale. Un test che, nelle intenzioni dello staff tecnico, deve contribuire a migliorare lo stato di forma fisica e tecnica della squadra, visto anche il ritardo nell’inizio della preparazione precampionato.

 

Ufficio Stampa