Domenica alla grande per i ragazzi di Ciampa, Gurioli e Nava: vincono nel Campionato Nazionale Elite e in quello Regionale

 

CAMPIONATO NAZIONALE ELITE UNDER 16

RUGBY ACCADEMY NOCETO – FIRENZE 1931: 7-17

Inizia nel migliore dei modi il campionato Elite Under 16 del Firenze 1931, con una vittoria esterna su un campo che ha riservato sempre poche soddisfazioni alle formazioni fiorentine di ogni categoria, quello del Rugby Accademy Noceto.

 
I ragazzi diretti da Gregorio Ciampa sono apparsi fin da subito molto concentrati ed efficaci nel sostenere la pressione iniziale degli avversari e a contrattaccare in maniera ordinata facendo del possesso palla un  punto di forza. Nonostante il predominio territoriale dei biancorossi è il Noceto a indovinare il contropiede giusto che infila un corridoio sguarnito dei fiorentini finalizzando una meta che viene anche trasformata per il 7-0 dei padroni di casa alla metà del primo tempo.

Reagisce bene il Firenze e attacca in forze ottenendo una bella e sudata meta in prossimità della linea di touche con il capitano Tommaso Cini che riesce a finalizzare dopo infinite fasi di attacco portando il punteggio alla fine del primo tempo sul 7-5.

Il secondo tempo vede ancora la squadra fiorentina alla ricerca di una vittoria esterna che pare  essere alla portata con un Noceto disperatamente in difesa a cercare di frenare gli assalti biancorossi. E’ la terza linea Niccolò Broglia a sparigliare il risultato entrando ancora in meta dopo una prolungata azione degli avanti.

Favoriti anche dalla superiorità numerica per l’espulsione temporanea di uno degli avanti parmensi, i fiorentini vanno ancora in meta con un bel disimpegno profondo del mediano di apertura Pietro Magrini che viene raccolto in corsa dall’ala Giacomo Burattin sulla line di touche e finalizzato in meta. Il mediano di mischia Edoardo Matteoni infila tra i pali anche il calcio di trasformazione per un 7-17 che resterà tale fino alla fine dell’incontro.

Peccato per le diverse occasioni non finalizzate nel finale di partita che avrebbero dilatato il punteggio e attribuito il punto di bonus, quasi sempre per un eccesso di individualismo, che sicuramente sarà oggetto di riflessione per tutti i componenti della squadra. Gioia, comunque, per questi quattro punti ottenuti in trasferta e contro una formazione tra le più titolate del campionato.

Questa la formazione:
Santoni, Papini, Ciullini, Cervellati Niccolò, Sollazzo, Magrini, Matteoni, Cosi, Cini, Broglia, Di Donna, Maggi, Sguerzo, Kapaj, Zileri, Elegi, Burattin, Rovini, Bartolini, Biagini, Michelagnoli,
Fabbri

CAMPIONATO REGIONALE UNDER 16

FIRENZE 1931 – PISTOIA RUGBY : 51-5

Vittoria agile della squadra fiorentina nel campionato regionale contro un generoso Pistoia: il maggior tasso tecnico dei ragazzi guidati da Marcello Gurioli è stato evidente non solo nell’ampio risultato, soddisfazioni per tutti e soprattutto per i molti esordienti schierati oggi al Padovani.

In meta sono andati Andrea Cervellati (2), Edoardo Santi (2), Gianfranco Binaj (2), Ettore Stellini (2), Giacomo Landini. Due le mete trasformate dall’apertura Francesco Ferrara.

Questa la formazione:
Saccone, Gusso, Bulli, Landini Francesco, Noferi, Ferrara, Cervellati Andrea, Nati, Ferrami, Clemente, Santi, Mori, Panerai, Landini Giacomo, Biffoli, Stellini, Binaj, Berti.
Foto Paolo Matteoni

 

 

Foto Paolo Matteoni

ufficio stampa Firenze Rugby 1931.it