Più lungo nella durata e si spera più competitivo sul piano tecnico. Con i match Cierre Asti-Old Blacks vercelli (Girone B) e Les Lions d’Aoste-Pontdonnas (Girone C), entrambi alle 21.15, prende il via in serata il campionato di Promozione maschile 2011-12.

Al via 56 squadre, a comporre 4 gironi (uno gestito dall’Ufficio gare di Novara, gli altri da quello di Torino) da 14 squadre ciascuno.

Le prime 8 di ogni girone disputeranno i playoff, le 8 che supereranno il primo turno, al meglio dei tre incontri, disputeranno, ed è una novità, una Final Eight, ancora in via di definizione (con ogni probabilità si giocherà nell’arco di due giorni), che promuoverà 4 formazioni alla serie D 2012-13.

Le classificate dal 9° al 14° posto di ciascun girone disputeranno invece i playout al meglio dei tre incontri e su tre turni. Le retrocessioni in Prima Divisione saranno definite in base a quelle dei campionati superiori: da un minimo di 4 ad un massimo di 8.

  

Ufficio Stampa Comitato regionale piemontese FIP