DICHIARAZIONI COACH FERRARI: “Noi dobbiamo renderci conto che se pensiamo di giocare alla pari con gli altri, solo perché ci presentiamo in campo non andiamo da nessuna parte. Dobbiamo lavorare, giocare con più durezza, più preoccupazione, pensare che ogni piccola cosa va fatta meglio. Non possiamo partire 19-4 a Trieste, 9-1 qui. Il nostro piccolo obiettivo giovedi è scendere in campo con la giusta intensità sin dal primo minuto, acquisire una durezza e qualità mentale che al momento non abbiamo. Perugia ha trovato subito una squadra accondiscendente, dobbiamo cambiare approccio. Continuare a lavorare, avere pazienza, fermo restando che stasera abbiamo affrontato una delle squadre più forti della categoria”.

DICHIARAZIONI COACH STEFFE’: “L’approccio è stato diverso rispetto a Chieti. Abbiamo fatto una partita con più intelligenza, con più voglia, con più fame. Ci siamo allenati con la testa sulla partita per tutta la settimana, scendendo in campo con la giusta determinazione rispetto a quanto fatto domenica scorsa. Abbiamo fatto delle scelte, lasciando un po’ più libero Quarisa, per marcare meglio gli esterni e i tiratori, cercare di essere un po’ più bravi negli aiuti e nel tenere l’uno contro uno e questo è riuscito. Una vittoria che dedichiamo a Bisconti e alla nascita del figlio”.

Vincenzo Arma

UFFICIO STAMPA

BENACQUISTA ASSICURAZIONI LATINA BASKET